Il Cesena presenta ricorso contro la squalifica di Ricciardo. De Angelis salterà la trasferta di Vasto

Il ricorso verrà discusso venerdì pomeriggio a Roma alla Corte Sportiva di Appello

Il Cesena ha presentato ricorso contro la squalifica di tre giornate comminata dal Giudice Sportivo al suo tesserato Giovanni Ricciardo, espulso nel corso della gara col Campobasso del 31 marzo scorso. “Abbiamo rivisto la nostra posizione iniziale - ha dichiarato il presidente del Cesena, Corrado Augusto Patrignani - e deciso di non lasciare alcunché d’intentato per cercare di avere Ricciardo a disposizione almeno nella gara col Notaresco”. Il ricorso verrà discusso venerdì pomeriggio a Roma alla Corte Sportiva di Appello.

Intanto Giuseppe Angelini dovrà fare a meno di De Angelis in vista della trasferta a Vasto. L’attaccante, dopo l’affaticamento muscolare avvertito martedì, è rimasto a riposo anche giovedì pomeriggio, limitandosi solo a fisioterapia e palestra: domani si sottoporrà ad esami strumentali agli adduttori. A rischio anche la convocazione di Sarini: niente allenamento per lui, dopo la botta al costato rimediata ieri. Il gruppo ha svolto una seduta a base di esercitazioni di tecnica individuale, possesso palla e partitella finale, dalla quale è stato esonerato Fortunato. I bianconeri si ritroveranno venerdì a Villa Silvia con un allenamento che dal pomeriggio è stato anticipato al mattino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento