Cesena culla del calcio femminile: la Nazionale si prepara al match al Manuzzi

L'evento, presentato martedì mattina in Comune, è protagonista tra una serie di iniziative del progetto ‘Cesena Città Azzurra’, il programma di attività di carattere sociale, culturale, sportivo e formativo ideato per coinvolgere tutto il territorio

Cesena ospita la atlete della Nazionale Femminile di Antonio Cabrini. Il “Manuzzi”, infatti, ospiterà la partita che le vedrà fronteggiarsi con la squadra calcistica femminile della Svizzera. L'appuntamento è per sabato all’Orogel Stadium - Dino Manuzzi (ore 14.30 - ingresso gratuito). Si tratta del secondo incontro delle qualificazioni al Campionato Europeo che si svolgerà tra poco meno di due anni in Olanda.

L'evento, presentato martedì mattina in Comune, è protagonista tra una serie di iniziative del progetto ‘Cesena Città Azzurra’, il programma di attività di carattere sociale, culturale, sportivo e formativo ideato per coinvolgere tutto il territorio in vista del match. A fare gli onori di casa il Sindaco Paolo Lucchi: “Siamo onorati di ospitare la Nazionale Femminile, con la Federazione abbiamo un rapporto consolidato e credo che questo dipenda anche dal fatto che qui c’è un modo di tifare sano e che si seguono quelli che sono i veri valori dello sport. Anche quest’anno – ha ricordato il Sindaco - si svolgerà nella nostra città un altro evento a cui la FIGC tiene molto come ‘KickOff’ e da giovedì in Comune saranno esposte le Coppe del Mondo vinte dalla Nazionale”.

Ad ospitare sino a sabato i trofei sarà la Sala degli Specchi del Palazzo Comunale. “Il calcio femminile sta facendo grandi passi in avanti - ha commentato l’Assessore a Sport Christian Castorri - invito tutti i tifosi e le associazioni sportive a livello locale a partecipare alla partita di sabato”. Il responsabile organizzativo delle Nazionali Femminili e Giovanili Giorgio Bottaro ha sottolineato il forte legame tra la FIGC e la città: “Qui ci sentiamo a casa e abbiamo ricevuto davvero una splendida accoglienza. Oltre alla partita, vogliamo portare al territorio dei valori e qualcosa che serva come punto di riferimento per le famiglie e per i vostri figli”.

Antonio Cabrini spera di bissare il bel successo ottenuto all’esordio contro la Georgia (6-1) e di conquistare con la Svizzera altri tre punti grazie anche al sostegno del pubblico: “In questa terra il calcio ha sempre un gran seguito - ha ricordato il Ct - anche a livello femminile. Ci tenevo molto a giocare qui e spero che sabato allo stadio vengano tanti appassionati e anche chi ha la curiosità di vedere all’opera queste ragazze. Sarà un incontro molto difficile, la Svizzera sta attraversando un momento di crescita e bisogna ricordare che il loro movimento è partito prima del nostro”.

Ecco il programma degli eventi in preparazione al match:

Giovedì 22 Ottobre - "Azzurre per un giorno"
Secondo appuntamento con l’iniziativa ‘Azzurre per un giorno’, organizzata dall’Ufficio Sviluppo Calcio Femminile della FIGC di concerto con il Settore Giovanile e Scolastico e dedicata a 40 giovani calciatrici di società del territorio. Le ragazze avranno l’occasione di vivere dall’interno l’emozione del ritiro azzurro e di conoscere le calciatrici della Nazionale italiana. L’appuntamento è all'Orogel Stadiium - Dino Manuzzi alle 15.30.

Giovedì 22 Ottobre - Presentazione e-book "Chiamami pugile" di Gaia Piccardi al Liceo Almerici (Via del Seminario, 85)
Presentazione dell’e-book ‘Chiamami pugile’ della giornalista del Corriere della Sera Gaia Piccardi. Il testo racconta otto storie di atlete donne che praticano discipline considerate ‘da maschi’ nell’immaginario collettivo. All’incontro, dedicato agli studenti del Liceo Almerici di Cesena, prenderanno parte, oltre all’autrice, anche l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Cesena Francesca Lucchi e la calciatrice della Nazionale Femminile Martina Rosucci, protagonista di uno degli otto racconti.

Da Giovedì 22 a Sabato 24 Ottobre - Esposizione delle Coppe del Mondo presso la Sala degli Specchi del Palazzo Comunale. Nella prestigiosa Sala degli Specchi del Comune di Cesena saranno esposte le quattro Coppe del Mondo vinte dalla Nazionale italiana. L’esposizione dei trofei è stata organizzata dalla FIGC in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Di seguito giorni e orari di apertura al pubblico: Giovedì 22 ottobre: 13.00-18.30, Venerdì 23 ottobre: 10.00-18.30, Sabato 24 ottobre: 10.00-13.00.

LE INFO: Info Biglietteria: L’ingresso allo stadio è gratuito. I tagliandi potranno essere ritirati presso la Tribuna Centrale dello Stadio ‘Dino Manuzzi’ con queste modalità: da mercoledì 21 a venerdì 23 ottobre dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, sabato 24 ottobre dalle ore 11 alle ore 14.30.

Questo l’elenco delle convocate:

Portieri: Laura Giuliani (FC Koln), Katja Schroffenegger (Bayer 04 Leverkusen FC), Sabrina Tasselli (Atletico Oristano);
Difensori: Elisa Bartoli (Mozzanica), Sara Gama (ACF Brescia), Raffaella Manieri (Bayern Monaco), Elena Linari (ACF Brescia), Linda Tucceri Cimini (Zaccaria), Federica Di Criscio (AGSM Verona CF);
Centrocampisti: Daniela Stracchi (ASD Mozzanica), Marta Carissimi (AGSM Verona CF), Valentina Cernoia (ACF Brescia), Martina Rosucci (ACF Brescia), Alia Guagni (Darl FiorentinaWCF), Chiara Eusebio (ACF Brescia), Barbara Bonansea (ACF Brescia), Tatiana Bonetti (AGSM Verona), Alice Parisi  (Graphistudio Tavagnacco), Manuela Giugliano (Mozzanica);
Attaccanti: Melania Gabbiadini, (AGSM Verona CF), Valentina Giacinti (Mozzanica), Daniela Sabatino (ACF Brescia), Ilaria Mauro (Turbine Potsdam 71).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento