Cesena Basket 2005, Domeniconi saluta: il nuovo coach è Paolo Ruggeri

Ruggeri, forlivese classe 1983, cresciuto nello storico vivaio del Cà Ossi, è un allenatore giovane ma già abbastanza navigato

A circa due mesi dalla rocambolesca vittoria sugli Stars Bologna che ha certificato la salvezza quindi la permanenza in serie D, la Cesena Basket 2005 è al lavoro per pianificare la stagione 2018/19. Il primo nodo da sciogliere è stato quello della conduzione tecnica, con coach “Gibo” Domeniconi che a malincuore, dopo qualche giorni di riflessione, ha declinato la proposta del presidente Fagioli di proseguire la sua esperienza a Cesena dando priorità ad esigenze personali e ad eventuali incarichi con squadre più vicine a casa. La dirigenza cesenate, che ha sempre espresso giudizi molto positivi sul suo lavoro nelle due stagioni appena trascorse, si è così in breve tempo orientata a cercare la miglior soluzione possibile attingendo all’interno del proprio staff tecnico, individuando in Paolo Ruggeri la persona ideale per dare continuità al lavoro fatto da coach Domeniconi.

Ruggeri, forlivese classe 1983, cresciuto nello storico vivaio del Cà Ossi, è un allenatore giovane ma già abbastanza navigato, che dopo una discreta carriera da giocatore nelle minors regionali (anche con Cesena nella stagione 2008/2009) ha intrapreso molto presto la carriera di allenatore anche in seguito ad alcuni seri infortuni che gli hanno impedito di continuare l’attività agonistica. Da allenatore ha sempre lavorato con ragazzi del settore giovanile iniziando proprio al Cà Ossi, poi a Cesena nell’anno del suo tesseramento come giocatore, quindi per tre anni a Castrocaro. Nel 2013 si sposta alla Grifo Imola dove per 4 anni coordina il settore giovanile e dallo scorso anno torna a Cesena con un incarico ad ampio raggio che lo vede coinvolto in buona parte con il settore giovanile e in parte con la prima squadra in serie D, al fianco di coach Domeniconi.

Questa collaborazione ha messo in luce la sua ottima preparazione tecnica anche con giocatori senior dimostrandosi in  perfetta sintonia con lo “stile” tanto apprezzato del suo vecchio capo allenatore. La società e il nuovo coach, si sono accordati nei giorni scorsi, e si preparano ad iniziare questa nuova avventura con grande entusiasmo e fiducia, ripartendo dalle solide basi costruite negli ultimi anni seguendo l’ormai collaudata filosofia di attingere gradualmente dalle formazioni giovanili del proprio vivaio giocatori per la squadra senior, come avvenuto, con ottimi risultati, soprattutto nelle ultime stagioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento