Si rinnova il progetto sportivo della Nuova Virtus Cesena

La "mission" principale è quella di ed appassionare bambini, giovani, adulti e “diversamente giovani” all’attività sportiva

Si rinnova il progetto sportivo della Nuova Virtus Cesena di Ponte Abbadesse. La "mission" principale è quella di ed appassionare bambini, giovani, adulti e “diversamente giovani” all’attività sportiva, come sano stile di vita, attraverso un percorso condiviso da qualificati istruttori. L’attenzione principale è rivolta alla crescita ed alla formazione della “persone” attraverso i migliori  tecnici e  le strutture adeguate, nella speranza  che qualcuno di questi possa trarne il migliore beneficio e diventare un campione nella vita ma anche nello sport.

La proposta sportiva si articola su quattro principali discipline. Il calcio, per la sola attività di Settore Giovanile, vanta oltre trecento iscritti dai 5 ai 16 anni, suddivisi in 10 categorie e 16 gruppi,  gestito da uno staff di primissimo ordine e con istruttori qualificati, coordinati da Marcello Foschi e Damiano Cecchini. L’attività viene svolta presso il nuovissimo Centro sportivo “E.Maraldi” di Ponte Abbadesse, su tre campi sintetici, dotati di confortevoli spogliatoi e con la possibilità di coprire uno di questi con un pallone pressostatico, e garantire la continuazione delle attività, al riparo da eventi atmosferici, anche durante i mesi invernali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spazio anche al basket femminile, con la prima squadra in serie C e tutte le categorie del settore giovanile, gestite da Mara Fullin ed Ivana Donadel e coordinate da Donatella Tozzi. Tra le discipline anche il Nordic Walking (attraverso corsi bisettimanali ed uscite giornaliere associa gli amanti della camminata con i bastoncini, gestita da Mara Fullin insieme all’istruttrice Francesca Tarantini) e il podismo, con una squadra coordinata da Gianni Negosanti e capitanata da Manolo Montevecchi. La Nuova Virtus Cesena vuole anche creare una migliore connessione con il territorio, implementando le proprie attività con l’intervento dei propri istruttori nelle scuole materne e primarie, organizzando corsi di ginnastica dolce e funzionale nella propria sala polifunzionale, cercando di interagire con chi già aiuta a promuovere il sano stile di vita come la Welness Fundation di Technogym, organizzando eventi in collaborazione con il Quartiere Cesuola. E con altre novità in cantiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenda nel parcheggio del Bufalini, Cesena tra le prime città a sperimentare i tamponi "drive-through"

  • Cesena, Gambettola e Mercato Saraceno: un bollettino nero con altri decessi

  • San Cristoforo piange l'ultima vittima del Coronavirus: "Era socievole e attivo nel volontariato"

  • Cresce il 'focolaio' nella casa di riposo, 15 contagiati. "Guarito un agente della Polizia Locale"

  • Coronavirus, frenata nei contagi nel Cesenate: "solo" 14 in più. Ma c'è un altro decesso

  • Una 'maschera' che agevola la comunicazione tra sanitari e pazienti: l'intuizione dell'azienda

Torna su
CesenaToday è in caricamento