Nove Colli 2019, 10mila pettorali bruciati in poco più di 4 minuti. Il più lesto uno svizzero

Anche quest’anno, per chi non fosse riuscito ad aggiudicarsi il pettorale in questa prima mandata, vi saranno ancora due occasioni

Bruciati in appena 4 minuti e 30 secondi i 10mila pettorali messi a disposizione martedì per l'edizione 2019 della Nove Colli. Il primo iscritto è svizzero e si chiama Walter Thomas, quarantacinque anni da Meilen, in provincia di Zurigo. Anche quest’anno, per chi non fosse riuscito ad aggiudicarsi il pettorale in questa prima mandata, vi saranno ancora due occasioni: il 21 novembre durante il click-day pettorale+hotel dove saranno disponibili gli ultimi 2.000 posti, oppure dal 14 gennaio, giornata in cui sarà possibile iscriversi nella lista di attesa dalla quale saranno sorteggiati nuovi partecipanti in caso di disdette o rinunce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Ricciardo apre, poi l'eurogol di Fortunato: il Cesena espugna il Macrelli di San Mauro Pascoli

  • Sport

    Nella trasferta marchigiana la Savignanese non va oltre il pareggio

  • Cronaca

    Ferri scoperti e cemento sgretolato, l'E45 mostra la sua età: il nostro controllo in 12 punti

  • Cronaca

    Maurizio Mastrandrea, un laboratorio per insegnare il teatro "senza pregiudizi"

I più letti della settimana

  • E45, come cambia la viabilità col sequestro del viadotto: tutti i percorsi suggeriti

  • Dramma all'ospedale: appena dimessa si accascia e muore al bar, disposta l'autopsia

  • Viadotto dell'E45 a rischio crollo con "criticità estrema": sequestrato un pezzo di superstrada

  • Il terremoto fa balzare tutti dal letto: forte scossa in Romagna, la paura corre sui social

  • Le strade del cesenate invase da una numerosa colonia di ratti

  • Il sequestro dell'E45 spezza a metà l'Italia, i sindaci: "Fortissima preoccupazione"

Torna su
CesenaToday è in caricamento