Nove Colli 2019, 10mila pettorali bruciati in poco più di 4 minuti. Il più lesto uno svizzero

Anche quest’anno, per chi non fosse riuscito ad aggiudicarsi il pettorale in questa prima mandata, vi saranno ancora due occasioni

Bruciati in appena 4 minuti e 30 secondi i 10mila pettorali messi a disposizione martedì per l'edizione 2019 della Nove Colli. Il primo iscritto è svizzero e si chiama Walter Thomas, quarantacinque anni da Meilen, in provincia di Zurigo. Anche quest’anno, per chi non fosse riuscito ad aggiudicarsi il pettorale in questa prima mandata, vi saranno ancora due occasioni: il 21 novembre durante il click-day pettorale+hotel dove saranno disponibili gli ultimi 2.000 posti, oppure dal 14 gennaio, giornata in cui sarà possibile iscriversi nella lista di attesa dalla quale saranno sorteggiati nuovi partecipanti in caso di disdette o rinunce.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Escalation di furti, Lucchi scrive ai ministri Salvini e Trenta: "Servono i rinforzi"

  • Cronaca

    Buca-cratere sulla via Emilia, 15 veicoli coinvolti: "E Anas non paga del tutto il danno"

  • Cronaca

    Ultima sentenza per il processo Carisp, il giudice Trerè lascia il tribunale di Forlì dopo 15 anni

  • Sport

    Cesena-Savignanese, si avvicina il big match del Manuzzi: oltre 200 biglietti venduti

I più letti della settimana

  • Il giorno prima era andato a lavorare, muore a 22 anni un massaggiatore della Sammaurese

  • I ladri mettono a ferro e fuoco la periferia cesenate: colpi in diverse frazioni

  • Rapina a mano armata in farmacia. "Abbiamo avuto tanta paura"

  • Cuochi d'Italia, anche un 30enne di Savignano in televisione con Alessandro Borghese

  • Azel, cesenate di 18 anni: la sua "scatola umana che sbatte" fa il giro del mondo

  • "Faccio esplodere il palazzo", la polizia sequestra taniche di benzina e una bombola di gas

Torna su
CesenaToday è in caricamento