Montero fa il signore: "Audaci ma anche fortunati, il Cesena merita un'altra classifica"

L'analisi a fine partita dell'ex giocatore della Juventus, ora sulla panchina della Sambenedettese

Paolo Montero

"Abbiamo avuto un tempo per uno, il primo tempo è stato nostro, il secondo tempo del Cesena, oggi siamo anche stati aiutati dalla fortuna e abbiamo saputo soffrire". La modestia di Paolo Montero, allenatore della Samb a fine partita dopo il 3-1 rifilato al Cesena. "Conosco le idee di mister Modesto, prova a fare un calcio sempre propositivo, il Cesena merita una classifica migliore di quella che ha".

La cronaca della partita

Una domenica perfetta per l'ex difensore della Juve, ricordato per i metodi 'ruvidi' in campo, stile impeccabile in panchina: "Nel primo tempo siamo stati bravi a bloccare il gioco del Cesena. Oggi siamo stati audaci ma ripeto anche fortunati". Sull'espulsione del portiere marchigiano Santurro: "In campo può capitare di arrabbiarsi, sono episodi che possono succedere. In uno stadio così oggi avrei voluto giocare anche io".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento