A Longiano "Run to win: in corsa contro l'azzardo"

"Abbiamo immaginato questa gara come un’azione simbolica, sportiva e sociale contro la cultura del gioco d’azzardo, contro il suo isolamento e il suo potenziale baratro di dipendenza", spiegano gli organizzatori

Nell'ultima domenica di ottobre si svolgerà a Longiano “Run to win. In corsa contro l’azzardo” la prima gara podistica in Italia contro il gioco d’azzardo, la sua diffusione e i suoi pericoli. La manifestazione sarà composta da tre percorsi: 12 chilometri competitivi e ludico motoria, 5 chilometri e 2 chilometri camminate ludico motorie.Run to Win 2016, organizzata dall’associazione "In Sé" col patrocinio del Comune di Longiano e la Regione Emilia Romagna e della Uisp Forlì-Cesena.

La manifestazione è alla sua prima edizione. "Abbiamo immaginato questa gara come un’azione simbolica, sportiva e sociale contro la cultura del gioco d’azzardo, contro il suo isolamento e il suo potenziale baratro di dipendenza - spiegano gli organizzatori -. Abbiamo voluto parlare di azzardo “sulla strada” per uscire dalle aule dei dibattiti e dagli studi dove ascoltiamo le storie drammatiche che l’azzardo provoca, questa azione vuole portare speranza e consapevolezza. L’offerta di azzardo si è imposta in modo aggressivo nei luoghi (sia reali che virtuali) della quotidianità, in modo altrettanto diretto pensiamo che correre e camminare contro l’azzardo significa mettere a disposizione la propria prestazione, passione e intenzione per dimostrare con la propria presenza che ad ogni atto aggressivo (di incentivo al gioco) può corrispondere una reazione attiva di consapevolezza".

"La gara sarà anche competitiva e ringraziamo sin da ora gli atleti che metteranno a disposizione il loro esempio di passione per uno Sport come il podismo - viene evidenziato -.  Questi atleti ad ogni gara investono tempo, denaro e sacrifici in cambio di un’adrenalina fatta di fatica, impegno, nuove sfide e confronto con sé stessi. Tutti coloro che parteciperanno alle camminate ludico motorie porteranno, insieme a noi, un messaggio di speranza alle vittime dell’azzardo. Il ricavato della gara podistica verrà utilizzato dall’Associazione In Sé per sostegno a giocatori d’azzardo patologici e familiari in difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Programma:
ore 07.30 Apertura iscrizioni gara, Piazza Tre Martiri
Dalle 9 nella Sala San Girolamo, saranno presenti l’Associazione Giocatori Anonimi, il Gruppo dello Zuccherificio, l’Associazione Genitori per sempre di Cervia e l’Associazione Legalità Bene Comune. Sarà inoltre possibile acquistare il volume “Ludocrazia. Il lessico dell’azzardo di massa” a cura di Marco Dotti e Marcello Esposito.
ore 09.30 Partenza gara competitiva 12 km, Piazza Tre Martiri
ore 09:40 Partenza camminate ludico motorie 2-6-12 km, Piazza Tre Martiri
ore 11:15 Premiazioni Primi assoluti e di categoria, Società sportive. Piazza Tre Martiri
ore 11:45 Dialogo sull’azzardo. Sala San Girolamo,. Interverranno: Marco Dotti, giornalista e scrittore, Giocatori Anonimi Gruppo dello zuccherificio; Chiara Pracucci, psicologa
ore 12:30 Chiusura e Saluti. Sala San Girolamo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

  • Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

  • Il contagio si stoppa, zero nuovi casi ma due decessi. Un'altra vittima alla "Maria Fantini"

Torna su
CesenaToday è in caricamento