Devastante incendio nel paddock di Jerez: distrutte tutte le MotoE. Slitta il campionato

Un devastante incendio sviluppatosi nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì ha infatti distrutto la struttura che ospitava le moto elettriche

Mercoledì si è disputata a Jerez la prima delle tre giornate di test MotoE, la nuova categoria che affiancherà per alcuni round europei il Circus del Motomondiale. Ma l'inizio del campionato, in programma il 5 maggio sullo stesso tracciato in concomitanza con il Gran Premio di Spagna, slitterà.

Un devastante incendio sviluppatosi nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì ha infatti distrutto la struttura che ospitava le moto elettriche. Sono andate letteralmente in fumo tutte le 18 moto Energica Ego che si trovavano all'interno della struttura. Fortunatamente non vi sono stati feriti. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio.

Tra le due ruote a finire in cenere anche quelle della "Sic58 Squadra Corse" di Paolo Simoncelli, impegnato con Matteo Casadei, e quelle del Team Gresini, scuderia per la quale corre il cesenate Lorenzo Savadori e Matteo Ferrari. Un brutto colpo per tutto il paddock della MotoE. Giovedì mattina è stata organizzata una riunione urgente con tutte le parti coinvolte. Intanto gli esperti sono al lavoro per capire quali siano le cause del devastante rogo che ha completamente distrutto moto e materiali.

Dorna ha intanto annunciato che l’imprevisto accorso nei test andalusi farà cambiare il programma della stagione. Prossimamente sarà diramato il nuovo calendario.

lorenzo-savadori-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Le interviste personali, Lattuca: "Fare una scelta per una Cesena del domani da lasciare ai nostri figli"

  • Politica

    Sostegno all'economia, dal commercio alle startup: ecco cosa vogliono fare i candidati

  • Sport

    Maltempo previsto nel weekend, slitta la StraCesena: c'è più tempo per iscriversi

  • Politica

    Si scalda la grande macchina elettorale, Comune a porte aperte per seguire il voto live

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento