In corsa con la parrucca anni'80

All'arrivo a Gatteo Mare si è tenuta una festa finale, condotta da Andrea Prada. Parte del ricavato della maratona verrà destinata alla protezione civile per interventi di massima priorità a favore dei terremotati

Più di 400 iscritti alla prima edizione della maratona '80 running, organizzata dai comuni di San Mauro Pascoli, Savignano, Gatteo e Cesenatico, che si è svolta domenica con partenza da Cesenatico e arrivo a Gatteo Mare. Caratteristica della corsa la tenuta rigorosamente anni'80 dei partecipanti, tutti con parrucca riccia, amministratori compresi.

Per San Mauro Pascoli ha partecipato l'assessore al turismo, Stefania Presti, unica, tra i colleghi, a percorrere a piedi l'intero percorso di dieci chilometri. All'arrivo a Gatteo Mare si è tenuta una festa finale, condotta da Andrea Prada. Parte del ricavato della maratona verrà destinata alla protezione civile per interventi di massima priorità a favore dei terremotati.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Poliziotti si infiltrano nel "deep web": il maxi laboratorio dello sballo porta a Cesenatico

    • Sport

      Un Manuzzi sempre più internazionale: lo stadio si rifà il look per gli Europei Under 21

    • Cronaca

      Morta dopo aver mangiato Sushi, il ristorante: "Nessun altro si è sentito male"

    • Cronaca

      Gelosia per la madre, picchia il patrigno e gli frattura una costola

    I più letti della settimana

    • Un Manuzzi sempre più internazionale: lo stadio si rifà il look per gli Europei Under 21

    • Serie B, al Cesena vengono i cinque minuti: Benevento asfaltato nella ripresa

    • Numeri da record per la Corsa dei polli: oltre 3.300 al via

    • Avellino-Cesena, un utile pareggio ma si poteva realizzare di più

    • Volley B maschile gir.D, la Fenice Cesena tiene testa a Mantova ma retrocede

    • Pallavolo, è tempo di bilanci: il Romagna in Volley festeggia traguardi di spessore

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento