I Tigers non si fermano più: espugnata la Bombonera di Montegranaro

Sei gli uomini in doppia cifra per Cesena con la tripla doppia di Francesco Papa autore di 13 punti, 12 rimbalzi e 18 di valutazione

Un finale palpitante, ben 2 tempi supplementari e la Amadori Tigers Cesena espugna la Bombonera di Montegranaro inanellando così la quarta vittoria consecutiva. Sei gli uomini in doppia cifra per Cesena con la tripla doppia di Francesco Papa autore di 13 punti, 12 rimbalzi e 18 di valutazione. Decisivi nel finale i liberi di Trapani, ma grandissima prova di squadra nel torridissimo impianto marchigiano.

Inizio col freno a mano tirato per entrambe le squadre, con un primo quarto che va in archivio sul 13-11 Sutor. Nel secondo quarto il match prende quota con i padroni di casa che provano a strappare, complice anche la scarsa mira di Cesena che chiuderà il primo tempo con un emblematico 2/15 dai 6,75. Il primo break marchigiano arriva sul 25-18 a 3’45” dalla pausa lunga. Di Lorenzo schiera allora 3 lunghi nel tentativo di pescare dall’area. L’impatto migliore sul match ce l’ha Hajrovic che entra e in 6’56’’ segna 6 punti e cattura 2 rimbalzi. Il massimo vantaggio casalingo arriva a poco meno di 2 minuti dalla fine del primo tempo con la Sutor che va sul 32-23. Cesena si sveglia in attacco e comincia a colpire anche dall’arco con Scanzi. Il 7-0 Cesena è servito nel giro di poco e a 58’’ è 32-30. Chiude il primo tempo una tripla fortunosa di Villa che vale non solo il 35-30 ma anche il decimo punto del playmaker marchigiano. Nel terzo quarto la partita decolla e si infiamma definitivamente. Cesena piazza un altro 7-0 di parziale a 2’34’’ con il canestro di Chiappelli. Il match prende la strada dell’equilibrio con mini parziali da una parte e dall’altra. L’ultimo quarto è segnato dal fallo di Frassineti sul tiro da 3 punti di Villa che fa 2/3 e ai liberi e lascia 16’’ sul cronometro. Chiappelli si fa scivolare la palla in attacco e le squadre vanno al primo tempo supplementare.

Montegranaro parte sparata con la tripla di Lupetti, ma Battisti rende la pariglia. E’ 69 pari quando Panzieri fa 0/2 dalla lunetta. Chiappelli chiude a 2’34’’ un 7-0 di parziale per i romagnoli. A questo punto però la Sutor raddrizza la barra Caverni a 1’25’’. Brkic riesce in qualche modo a segnare ma non in tempo secondo gli arbitri e Panzieri, a 7’’, segna il 75 pari. Non cìè più nulla per Cesena cui viene data palla persa su penetrazione di Trapani toccata dalla difesa marchigiana. Arrivano quindi i definitivi ultimi e palpitanti 5 minuti di gara. Panzieri e Villa mandano subito avanti Montegranaro per il 78-75. A 3’45’’ Brkic subisce fallo e segna solamente uno dei due liberi ma si riscatta dall’arco dei 6,75 a 2’31’’ dalla sirena segnando il vantaggio cesenate sul 78-79. Tocca a Panzieri riportare avanti i marchigiani con un percorso netto dalla lunetta. Lunetta che fissa poi con Rossi il pareggio a quota 80 con un 1/2 tirato sotto alla caldissima curva gialloblu. Le squadre restano a secco per oltre un minuto e quando Caverni ha l’opportunità di sbloccare il risultato sbagli 2 tiri liberi fondamentali. La svolta arriva a 22’’ quando Emanuele Trapani slalomeggia in area, segna e subisce il fallo. Libero segnato e Cesena sul +3. Subito dopo Polonara fa ancora 0/2 per la Sutor mentre Trapani ha la mano fermissima dalla linea della carità. A 4’’ il numero 4 segna il +5, 80-85 per Cesena. Resta solamente il tempo per vedere i 4 tiri liberi di Villa e Trapani che mandano in archivio il match sul definitivo 82-87.

Tabellino

Sutor Montegranaro – Amadori Tigers Cesena 82-87 d2ts (13-11; 22-19; 11-22; 20-14; 9-9; 7-12)

Sutor Motegranaro: Panzieri 18, Ciarpella 5, Polonara 4, Caverni 12, Lupetti 22, Tremolada NE, Di Angilla 2, Ragusa 2, Jovovic 2, Villa 15. All.: Ciarpella

Amadori Tigers Cesena: Hajrovic 6, Frassineti 10, Battisti 16, Brkic 11, Trapani 12, Chiappelli 14, Rossi 1, Scanzi 4, Papa 13, Planezio NE. All.: Di Lorenzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Rapina in un supermercato di Cesena: armato di un cutter obbliga la cassiera a consegnare l'incasso

  • Scomparsa nel nulla nel 2000, pena confermata in Appello: 20 anni all'ex marito

  • Resta impigliato nel macchinario che lo solleva da terra: grave un operaio

Torna su
CesenaToday è in caricamento