Tra Cesena FC e Volley Club Cesena nasce il “gemellaggio 4.0”

Una collaborazione all’insegna di valori comuni: trasparenza, valorizzazione del settore giovanile e sostenibilità economica

Foto di Piero Pasini

Nell'ottica di una futura “Cesena, Città dello Sport” nasce il “Gemellaggio 4.0” tra il Cesena Fc e il Volley Club Cesena siglato dai rispettivi presidenti Corrado Augusto Patrignani e Maurizio Morganti. I due dirigenti sportivi vantano nelle file delle loro organizzazioni un grande numero di giovani che seguono e praticano i due sport: seicento per il calcio e oltre mille in città per il  Volley Club che, in consorzio con  altri dieci centri in Romagna, raggiunge il ragguardevole numero di duemilaquattrocentro tesserati con quaranta istruttori, sessanta squadre dal minivolley alla elettromeccanica Angelini che milita in serie B.

Una collaborazione, sottolineata dai due presidenti, all'insegna di valori comuni come trasparenza, valorizzazione del settore giovanile e sostenibilità economica. Due realtà sportive di grande valore che operano esclusivamente  con le proprie risorse economiche interne e degli sponsor e che fa dire al presidente Patrignani: "La banca ci serve solo per il conto corrente, non abbiamo fidi. Ci piacerebbe andare avanti sempre così, vedremo". Sulla stessa lunghezza d'onda, Morganti sottolinea come "i nostri bilanci sono pubblici e tutti li possono verificare, non è certo una cosa comune nel nostro campo in Italia. Come dirigenti siamo a titolo gratuito, ma questo non basterebbe di certo e dobbiamo dire grazie agli sponsor e alla Banca di Credito Cooperativo Romagnolo che ci permettono  di fare fronte ai notevoli impegni che richiedono le nostre sessanta squadre e i vari campionati dove militano".

Partendo da questi presupposti di buona economia con bilanci sani e pubblici, il discorso si allarga al valore dello sport vissuto con altri coetanei e visto come sviluppo del giovane nella prospettiva adulta. "Vogliamo - così si esprimono i due presidenti - ragazzi e ragazze che crescono con i valori dello sport e dell'amicizia. Non siamo alla ricerca del futuro atleta da commercializzare con altre società, non ci interessa primariamente questo aspetto,  anche se è sempre auspicabile  poter aprire  le vie al professionismo.

"Un gemellaggio - continua il presidente del Cesena Fc Corrado Augusto Patrignani - che vedo di buon auspicio per “Cesena Città dello Sport Bianconero” e mi auguro che altri sport minori possano entrare in questo sodalizio. Credere nei valori sportivi e nella sana gestione economica delle società rappresenta un valore aggiunto da trasmettere ai giovani che si avvicinano a queste pratiche". "Proprio per accentuare l'ipotesi di una grande città dello sport - continua Morganti - anche noi abbiamo messo il bianconero sulle maglie che indosseremo da questa stagione in poi. Ovviamente il gemellaggio non sarà una lettera d'intenti, abbiamo allo studio tutta una serie di iniziative che coinvolgeranno i nostri tesserati e quelli del calcio. I nostri mille iscritti in città e gli altri millequattrocento nei comuni consorziati ci fanno uno dei più grandi club di volley in Italia, unendoci alla squadra bianconera credo che abbiamo raggiunto il top". Questa domenica il Cesena  ritorna a giocare all'Orogel Stadium Dino Manuzzi, finalmente agibile dopo il rifacimento del campo, ci sarà una grande festa con la partecipazione del Volley Club Cesena.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimba di sei mesi muore al "baby parking": l'ombra della morte in culla

  • Sport

    Derby, il Forlì pronto ad una stretta di mano pubblica di scuse, il Cesena raccoglie l'offerta

  • Cronaca

    Inseguimento "all'americana" per un'auto che brucia il rosso e fa sorpassi azzardati

  • Cronaca

    Sabbia rovente anche d'inverno, coppia fa sesso in spiaggia in pieno giorno. E il video spopola sui social

I più letti della settimana

  • Scavalca il muretto e si lancia nel Savio: si cerca una donna, sommozzatori in azione

  • Dramma per una bimba in un "baby parking": muore ad appena 6 mesi

  • Dopo giorni di ricerche la svolta, trovato nel Savio il cadavere della donna

  • Donna suicida nel Savio, dopo ore il buio convince i sommozzatori a sospendere le ricerche

  • Bimba di sei mesi muore al "baby parking": l'ombra della morte in culla

  • Cesenatico piange Livio Senni, decano dei ristoratori. Fissati i funerali

Torna su
CesenaToday è in caricamento