Favalli: "Cesena è una piazza importante. Volevo esser qui"

"Dopo due anni in Lega Pro avevo voglia di fare il salto in B, so che è un campionato competitivo e sono qua per dimostrare le mie qualità". Con tanta grinta si presenta Alessandro Favalli

"Dopo due anni in Lega Pro avevo voglia di fare il salto in B, so che è un campionato competitivo e sono qua per dimostrare le mie qualità". Con tanta grinta si presenta Alessandro Favalli, il terzino sinistro arrivato in riva al Savio dalla Cremonese con la formula del prestito con diritto di riscatto sulla compartecipazione. "Sapevo che qua si stava bene ed era una piazza molto importante e non vedevo l'ora di essere qua", ha dichiarato Favalli.

Nel passato con le giovanili, Favalli ha rilevato di aver "fatto l'esterno alto", definendosi quindi "un terzino di spinta". Sulla competizione, ha evidenziato come "sia importante avere un compagno che gioca nello stesso ruolo perché ti spinge a dare il massimo in tutti gli allenamenti per guadagnare la fiducia del Mister.".

Sull'esperienza in Under 20, si è detto fortunato di aver disputato "un anno intero con Mister Di Biagio. Penso sia stata un'esperienza molto importante, devo dire che a livello giovanile non è vero che siamo così indietro rispetto al resto d'Europa anche se in realtà come la Germania ragazzi della mia età giocano molto più con continuità nelle massime serie.".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Contro il martirio dei cristiani nel mondo": il Duomo si illumina di rosso

  • Cronaca

    La bellezza del camminare: Bagno di Romagna sposa "Mi illumino di Meno"

  • Cronaca

    Il cuore della 'Casa Selvatica' sanguina di dolore e rabbia: la lupa Selva è stata avvelenata

  • Cronaca

    Il giro di prostituzione per la "Cesena bene" ha fruttato 250mila euro: coppia di "protettori" in manette

I più letti della settimana

  • "Ora sei in un posto con sentieri bellissimi": gli amici ricordano il 29enne Nicola Parentelli

  • Giovane cicloescursionista perde la vita durante una gita in Valmarecchia

  • Morto in America, Luca è finalmente rientrato a Cesena: fissati i funerali

  • Travolti in bici mentre andavano a scuola, madre e figlio di 7 anni in prognosi riservata

  • Il pranzo domenicale si trasforma in tragedia: ucciso da un boccone

  • Gli plana sulla scrivania una lettera coi proiettili: "Sei un uomo morto"

Torna su
CesenaToday è in caricamento