Farà il 'traghettatore', il Cesena ha scelto un nome a sorpresa per la panchina

William Viali è il nuovo tecnico del Cavalluccio, guiderà i bianconeri fino a fine stagione

Foto sito Novara Calcio

Il Cesena ha scelto il successore di Francesco Modesto, dopo l'esonero del tecnico calabrese. Ed è un allenatore che spunta a sorpresa dopo il cda di lunedì pomeriggio. E' lo stesso presidente Corrado Augusto Patrignani a svelare il nome di William Viali, scelto tra una rosa di nomi ampia, alcuni dei quali erano circolati con insistenza negli ultimi giorni, come Cevoli, Calori e Bisoli.

Ex arcigno difensore (anche del Cesena nel 1995 in serie B), 45 anni, Viali la scorsa stagione si è alternato con Mimmo Di Carlo sulla panchina del Novara, in serie C. Martedì dirigerà il primo allenamento. Viali traghetterà i bianconeri fino a fine stagione: "Il nostro è un progetto triennale - ricorda Patrignani - siamo al secondo anno e non potevamo prendere un tecnico che chiedeva 2 o 3 anni di contratto. Il progetto va avanti - puntualizza Patrignani - ma se arriva un imprenditore importante sono pronto a farmi da parte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente spiega le ultime settimane di Modesto: "La squadra da tempo subiva troppi gol, aveva perso serenità e tranquillità, c'era bisogno di una scossa. Esonerare un tecnico è una sconfitta per tutti. Modesto è una persona intelligente e si sarà reso conto anche lui di aver commesso degli errori". Patrignani sottolinea come qualla di Viali sia stata una scelta ponderata: "C'era un'ampia scelta di allenatori che sarebbero venuti a Cesena per 5 mesi, Viali non è stato preso per esclusione, lo riteniamo in grado di dare motivazione alla squadra. Il mercato? E' chiuso al di là delle operazioni che possono riguardare i giovani". Oltre al Novara l'ex difensore ha allenato Cuneo, Sudtirol, Piacenza e Fiorenzuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento