INTERVISTA. Manuel Belletti suona la carica: "Parolo pensaci tu"

Manuel Belletti è un ciclista su strada italiano originario di Cesena. Una brillante carriera sulle due ruote, ma che strizza l'occhio anche al campo verde del calcio. "Il mio giocatore preferito? Parolo naturalmente"

Manuel Belletti è un ciclista su strada italiano originario di Cesena. Si distinse tra i dilettanti Under-23 (categoria in cui corse per quattro anni), terminando secondo al Gran Premio della Liberazione del 2006 dietro Matthew Goss, al Trofeo Alcide Degasperi del 2007 alle spalle di Jacopo Guarnieri e vincendo poi nel 2007 il Trofeo Piva Banca Popolare di Vicenza. Passò quindi professionista nel 2008 con la Serramenti PVC Diquigiovanni-Androni Giocattoli di Gianni Savio.

Indimenticabile il successo di tappa al Giro d'Italia a Cesenatico nel 2010, al quale è seguita la soddisfazione nel 2011 nella terza tappa del Giro di Calabria e nella terza tappa del Tour of Turkey. Belletti non è solo gambe e ciclismo, ma strizza anche l'occhio aal campo verde del calcio.

Manuel, dove si trova ora e come procede la sua preparazione atletica?
“Ora mi trovo in Australia e direi che grazie all'ottima temperatura la preparazione procede molto bene”

E' noto che oltre alla passione per le due ruote ama il Cesena calcio...come vede la squadra?
“Si, quando posso e sono a casa corro subito allo stadio a tifare per il Cesena. Spero che si sblocchi e faccia una gran seconda parte di campionato per restare in serie A. La vittoria col Novara per 3 a 1 (mi tengo informato anche da qua) spero sia la prima di una lunga serie”.

Pensa che esistano possibilità per una salvezza anticipata?
“Lo spero vivamente perchè penso che le potenzialità ci siano”.

Il giocatore che più la entusiasma?
“Penso che Parolo possa risolvere qualsiasi partita, quindi direi lui”.

Tornando a lei, quest'anno la vedremo correre per una nuova squadra. Ci parli di questa sua scelta, aveva voglia di nuovi stimoli?
“Sì, il 2012 per me è un anno importante. Sono passato in Francia nella Ag2r, un team word tour che fa parte delle prime 18 al mondo e che mi garantisce un grande calendario con gare che negli anni passati non avrei mai potuto correre”.

In molti hanno sostenuto che il suo impiego al Mondiale doveva essere da titolare. Ha qualcosa da dire in merito?
“No, io ho fatto il meglio per esserci, e c'ero anche se come riserva... Per me è stato comunque bellissimo e importante fare parte di questo grande gruppo/progetto di Bettini”.



Il momento piu bello della sua carriera?
“Senza ombra di dubbio la vittoria al giro d'Italia a Cesenatico davanti alla mia gente e a 5 km da casa”.

Belletti, se non avesse fatto il ciclista sarebbe stato....
“Non saprei proprio... Forse avrei continuato l'interesse per la grafica. Alle superiori ho studiato grafica pubblicitaria all'Iris Versari di Cesena”.

Cesena today, la ringrazia per il tempo a noi dedicato, Faccia un saluto a tutti i suoi tifosi e a tutti i tifosi del Cesena calcio...
“Un grande saluto a tutti i tifosi miei e del Cesena.... E sempre Forza CesenA”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento