Dopo Tardelli e Capello, il premio "Azeglio Vicini" sarà assegnato a Paolo Maldini

Il premio viene assegnato ogni anno a uno sportivo che ricordi come principi e valori quelli dell'ex ct azzurro

Il Panathlon Club Cesena, con decisione unanime della commissione, ha assegnato la terza edizione del premio "Azeglio Vicini", istituito per ricordare l'ex ct azzurro morto il 30 gennaio del 2018 e già presidente onorario del Panathlon Cesena, all'ex calciatore milanista e della nazionale italiana di calcio Paolo Maldini, che ha già dato la propria disponibilità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il premio viene assegnato ogni anno a uno sportivo che ricordi come principi e valori quelli dell'ex ct azzurro. Nelle due precedenti edizioni il riconoscimento è andato a Marco Tardelli e a Fabio Capello. La cerimonia si terrà al Grand Hotel da Vinci di Cesenatico (dove Azeglio Vicini è cresciuto da ragazzo, trascorreva le vacanze, ed è sepolto), a marzo o ad aprile, la data è ancora da stabilire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento