"Da 20 anni online, passione intatta": il sito che svela il trekking dell'appennino romagnolo

"Le uscite sono state documentate con le prime fotocamere digitali che uscivano sul mercato e poi si sono aggiunti i rilevatori GPS per registrare con precisione il tracciato del percorso"

Chi navigasse sul web potrebbe avere la ventura di imbattersi in un sito con uno strano nome,"id3king", e con un aspetto grafico obsoleto. Andando un po' più a fondo scoprirebbe che quell'acronimo si può tradurre in impronte digitali trekking mentre quella grafica primitiva rivela una messe di dati sul trekking dell'appennino romagnolo (e non solo) che non ha uguali.

Come spiega il sindaco di Bagno di romagna Marco Baccini "Il tutto è iniziato 20 anni fa esattamente il 13 Ottobre 1999 quando tre amici di una vita:   Mauro Bellagamba,  Attilio Macrelli e Paolo Biguzzi) hanno deciso, oramai  ultracinquantenni, di effettuare sistematicamente un trekking a settimana nel loro giorno libero da impegni scolastici; questo continua a ripetersi, di solito il mercoledi, con cadenza settimanale. Da quel lontano Ottobre del 1999 sono trascorsi vent'anni. Nel tempo il gruppo è aumentato di numero fino ad arrivare ad una partecipazione media di un decina di individui, con persone che si aggregavano e altre che si allontanavano per i più diversi motivi".

"Le uscite sono state documentate - racconta Baccini - con le prime fotocamere digitali che uscivano sul mercato e poi si sono aggiunti i rilevatori GPS per registrare con precisione il tracciato del percorso. Il sito, scarno nella grafica, riporta con precisione un'enorme messe di dati di cui il visitatore si rende conto man mano che esplora i sottomenù. Ad oggi,da quel lontano mese di ottobre del 1999 sono stati effettuati ben 979 percorsi per una distanza totale di oltre 17000 Km. Il sito è completamente gratuito, non c'è pubblicità di alcun tipo e i membri del gruppo, nella persona di Paolo, il coordinatore, è disponibile a rispondere a coloro che volessero chiedere spiegazioni o delucidazioni su un particolare percorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento