Coronavirus, niente porte chiuse: il calcio dilettantistico si ferma: "In attesa di chiarimenti"

"In attesa di chiarimenti circa la corretta applicazione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri"

Il calcio dilettantistico in Emilia Romagna si ferma, niente porte chiuse quindi ma stop ai campionati, almento per il momento, in attesa di avere chiarimenti circa l'applicazione del nuovo decreto del governo, diretto ad arginare la diffusione del Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si comunica – si legge nel comunicato della Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna – che, in attesa di chiarimenti circa la corretta applicazione dell’art. 1, comma 3, lett. c) del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 4/3/2020, che stabilisce controlli tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori, idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19”, che le Società ed Associazioni sportive sono tenute ad effettuare, a mezzo del proprio personale medico, nello svolgimento di eventi e competizioni, nonché nelle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, si comunica la sospensione, da oggi, di tutti i Campionati, le gare di Coppa, i Tornei e le altre competizioni calcistiche di ogni ordine e categoria sino a data da destinarsi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento