Coppi e Bartali, grande festa: Manuel Belletti vince in casa ed emoziona il pubblico

Squadre, giornalisti, volontari e forze dell’ordine hanno popolato la piazza fin dal primo mattino, per essere pronti all’incolonnamento degli oltre duecento ciclisti in partenza alle 8.30

C’è l’entusiasmo di un’intera vallata a festeggiare il trionfo nella sua Gatteo di Manuel Belletti, incoronato vincitore della prima semi tappa della gara ciclistica “Coppi e Bartali” proprio sotto il sole della sua terra di Romagna. L’insperata giornata di bel tempo ha infatti fin da subito galvanizzato la coloratissima carovana della gara in partenza da piazza Vesi a Gatteo. Squadre, giornalisti, volontari e forze dell’ordine hanno popolato la piazza fin dal primo mattino, per essere pronti all’incolonnamento degli oltre duecento ciclisti in partenza alle 8.30.

Applausi e incitamento, sopra e sotto il palco, per i big Mikel Landa e Filippo Ganna, ma a colorare il cielo di Gatteo fin dall’alba sono state ancora una volta le bandiere arancioni del fan club di Manuel Belletti, con i volontari intenti a offrire a tutti una sostanziosa colazione a base a di biscotti e crostate fatte in casa. “Siamo oltre trecento tesserati in tutta Italia – racconta il vicepresidente Lorenzo Bigucci - , ma ovviamente lo “zoccolo duro” non può che essere qui a Sant’Angelo. Oggi in piazza siamo una dozzina di volontari, sosteniamo Manuel da sempre con il calore romagnolo, ci piace rimboccarci le maniche e offrire a tutti le specialità della nostra terra, talvolta lo seguiamo nelle gare provvedendo a realizzare punti di ristoro a base di salsiccia e  carne ai ferri…”

E mentre in Comune la sala del consiglio comunale si trasforma in sala stampa per reporter e troupe da tutta Italia, la piazza del dopo partenza diventa appannaggio di nonni e nipoti per sperimentare i mille giochi del “Pullman azzurro della Polizia  Stradale, approfittando anche del primo giorno di vacanza dalla scuola. Per le strade della vallata, intanto, forze dell’ordine e volontari pattugliano le oltre cento intersezioni da chiudere al momento del passaggio della gara: i volontari di Fiumicinese, Sidermec, Fausto Coppi, Medinox e Acsi, dell’Associazione nazionale Carabinieri e della Pubblica Assistenza si muovono in fretta coordinati dagli agenti della Polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo nemmeno tre ore è via Roma che si riempie per accogliere i ciclisti al traguardo: un genuino boato di gioia sancisce la vittoria dell’eroe locale Manuel Belletti, anche nel 2016 trionfatore in terra gatteese. Premiazioni con sindaco e assessori, foto e interviste di rito, gli abbracci dei fan e uno scatto con mamma e papà per poi ripartire in fretta alla volta di Gatteo Mare per la prova a cronometro del pomeriggio. Emozionato anche il sindaco Gianluca Vincenzi: “Giornata come sempre avvincentissima – commenta - e organizzata in maniera impeccabile da Adriano Amici e tutto lo staff del Gs Emilia. Vedere Gatteo così vivace e partecipe è sempre un’emozione, e incoronare vincitore Manuel è il trionfo di un’intera comunità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

  • Grandine devastante nell'entroterra cesenate. Colpita la zona di Sarsina, crollata una quercia secolare

Torna su
CesenaToday è in caricamento