Le quattro Coppe del Mondo vinte dall'Italia esposte nella Sala degli Specchi

Per la partita l’'ingresso allo stadio è gratuito. I tagliandi d'ingresso possono essere ritirati nella Tribuna centrale dello Stadio da mercoledì a venerdì

Le quattro Coppe del mondo vinte dall’Italia del calcio saranno esposte nella Sala degli Specchi del Comune di Cesena da giovedì fino alla mattina di sabato.  L’esposizione sarà aperta ai visitatori nelle giornate di giovedì dalle 13 alle ore 18,30, venerdì dalle 10 alle ore 18,30 e sabato dalle 10 alle 13. L’iniziativa è stata organizzata dalla Figc, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, in occasione della partita della Nazionale italiana di calcio femminile contro la Nazionale svizzera che si disputerà sabato, alle 14.30 all’ Orogel Stadium Dino Manuzzi. Per la partita l’'ingresso allo stadio è gratuito. I tagliandi d'ingresso possono essere ritirati nella Tribuna centrale dello Stadio da mercoledì a venerdì nei seguenti orari: 9 - 12,30 e 15 - 18,30 e sabato dalle 11 alle 14,30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento