Campedelli non si scoraggia: "Pericolosi anche in dieci"

Mister Campedelli, in sala stampa, affronta subito le scelte della formazione. "Non schierare Parfait è stata una scelta tecnica, ho preferito Iori e Tabanelli. Ho scelto Comotto perchè non volevo rischiare Bamonte

Mister Campedelli, in sala stampa, affronta subito le scelte della formazione. “Non schierare Parfait è stata una scelta tecnica, ho preferito Iori e Tabanelli. Ho scelto Comotto perchè non volevo rischiare Bamonte, Comotto si allena con grande professionalità, era a disposizione e l'ho buttato dentro. Non penso che sia stato lui il problema della serata”. Poi entra nel merito del match. “Siamo stati in partita almeno fino al primo rigore, certo c'è da migliorare, ma siamo già pronti a partire.  

Non abbiamo fatto meno occasioni degli altri, - continua - spesso eravamo sul fondo ma non abbiamo trovato la stoccata giusta forse perchè avevamo il Sassuolo davanti, ma non ci ha massacrato di occasioni... Dobbiamo migliorare solo con il lavoro. Dal punto di vista caratteriale non mi aspettavo nulla di più, se guardiamo i primi quindici minuti c'è solo il Cesena. Noi siamo stati pericolosi anche in dieci contro undici”.

“Quando perdi – conclude - sei arrabbiato, è normale. Siamo tutti consapevoli di esserci giocati la prima battaglia anche se è andata male. La squadra nostra è rivoluzionata, il Sassuolo è forte e consolidato. Abbiamo fato degli errori che hanno compromesso la partita, ma sabato siamo pronti per il prossimo impegno”.

“Dobbiamo perseguire su questa strada anche se non ci aspettavamo una vittoria così” ha detto il mister del Sassuolo Pierini, il primo ad incontrare la stampa. E' forte di un 3 a 0 rifilato al Manuzzi ad un Cesena debole. “Il Cesena – ha aggiunto - è esperto con giovani interessanti. Nn è stato un problema della squadra, noi abbiamo dato maggiori intensità che ci ha aiutato sulle giocate, dopo il gol per loro è diventata difficile”.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Minacciano il titolare che li sorprende a rubare, malviventi inseguiti dalla vittima

    • Cronaca

      Diocesi, due lutti in poche ore: addio a due storici preti del cesenate

    • Cronaca

      Sicurezza? Una "galleria degli orrori" in Piazza della Libertà

    • Cronaca

      Bullismo, l'esperta: "Il bambino più calmo è spesso quello che ha più bisogno"

    I più letti della settimana

    • Calcio, in trasferta ancora non ci siamo: Cesena battuto dall'Entella

    • Bagno attende il Giro. E il sindaco prova le salite con il forlivese Montaguti

    • Pallavolo B1 donne, troppo forte la capolista Orvieto per il Volley Club

    • Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena di scena a Orvieto

    • Volley femminile serie C, inaspettato scivolone del Rubicone

    • Rugby, il Romagna cade con la capolista Perugia: primo ko casalingo

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento