Cesena, Pelliccioni: "Vogliamo un attaccante esperto". Sulla squadra: "Stringiamo i denti"

Il ds bianconero parla del mercato di riparazione e del momento delicato che sta vivendo la squadra

La presentazione di Francesco Ardizzone e Ivan De Santis diventa l'occasione, per il ds del Cesena Alfio Pelliccioni, di tracciare bilanci e prospettive del mercato di riparazione. Sui due nuovi acquisti Pelliccioni precisa: "Non è facile prendere giocatori che vengono dalla serie B". Due colpi, quelli dalla Virtus Entella, che sistemano difesa e centrocampo.

Ma resta la questione attaccante, c'è da sostituire Manuel Sarao, ceduto alla Reggina. I nomi caldi sono quelli di Francesco Salvemini del Monopoli e Salvatore Caturano della Virtus Entella. "Stiamo facendo la spesa all'Entella - scherza Pelliccioni - sarebbe un giocatore importante per noi, abbiamo finito i prestiti ma si può sempre trovare una modalità di trasferimento".

L'alternativa è Salvemini del Monopoli? "Le alternative sono tante - spiega il ds - ci sono tanti giocatori in giro. Quel che è certo è che vogliamo un attaccante esperto", poi la stoccata a Rocco Costantino, centravanti della Triestina: "Ha preferito guardare solo allo stipendio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la sconfitta di Pesaro e il pirotecnico 3-3 casalingo con la Virtus Verona, impossibile non parlare con Pelliccioni del momento delicato della squadra: "Dobbiamo stringere i denti, la squadrà è giovane e deve ritrovare calma e serenità. Purtroppo commettiamo sempre gli stessi errori, ma possiamo venire fuori da questa situazione". Il diktat è "Prendere meno gol, il nostro modo di giocare ci porta ad arrivare con facilità in area avversaria, ma subiamo troppi gol".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

Torna su
CesenaToday è in caricamento