Cesena-Milan, Modesto: "Nel primo tempo ottime cose". Giampaolo: "Non sono preoccupato"

I due allenatori analizzano l'amichevole del Manuzzi. Modesto si gode il risultato di prestigio mentre Giampaolo non fa drammi

E' visibilmente e giustamente soddisfatto, Francesco Modesto, dopo aver fermato 0-0 il Milan, una serata molto apprezzata dal pubblico del Manuzzi. "Nel primo tempo soprattutto  - afferma l'allenatore del Cesena - abbiamo fatto ottime cose. Nel secondo tempo il Milan era 'arrabbiato', avete notato che la palla non usciva mai dal campo? In serie C non ci sarà un ritmo così alto, sono soddisfatto perché i miei giocatori hanno corso tanto e hanno retto il campo al cospetto del Milan".

"Siamo una squadra che non butta via la palla e non dirò mai ai giocatori di farlo - prosegue il mister - dobbiamo sempre provare a giocare". Poi parole molto chiare per spronare il colombiano Valencia: "Ha potenzialità enormi ma deve metterle a servizio della squadra. Non deve fare il 'mezzo professionista'". "Comunque sono soddisfatto - conclude Modesto - perché abbiamo tenuto testa a una squadra di campioni".

La cronaca della partita

giampaolo-3-2

Sulla sponda rossonera Marco Giampaolo non fa drammi: "E' stata comunque una partita utile - spiega il tecnico del Milan - anche gare come queste ti danno delle indicazioni. Non sono preoccupato per la mancanza del gol. Le difficoltà di stasera? Non siamo una squadra che gioca la palla lunga, proviamo sempre la manovra e dobbiamo lavorare per migliorare il nostro assetto. Ma ripeto, il problema di questa squadra non è trovare la via del gol".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
CesenaToday è in caricamento