Cesena, il dg Martini: "Ultimatum a Modesto? Resta anche il prossimo anno"

"Vogliamo proseguire con Modesto anche il prossimo anno, perchè abbiamo iniziato un progetto e ci crediamo"

"Il mercato è chiuso", lo assicura il direttore generale del Cesena Daniele Martini, a margine della presentazione di Salvatore Caturano. "Ma ci sono - precisa il dg - dei reparti in cui siamo in esubero, in attacco ci sono 8 giocatori per 6 maglie e in difesa abbiamo un calciatore in più. Se qualcuno manifesterà l'intenzione di andare via sarà accontentato".

Il Cesena presenta il nuovo attaccante

Sul momento della squadra: "Siamo arrabbiati, le critiche ci sono ma non è stato dato nessun ultimatum all'allenatore. Anzi vogliamo proseguire con Modesto anche il prossimo anno, perchè abbiamo iniziato un progetto e ci crediamo. Sarebbe stupido buttare tutto all'aria adesso, abbiamo una rosa con 2/3 dei calciatori di nostra proprietà. Il gruppo è unito ma i risultati non arrivano, però non prendiamo le decisioni solo in base ai risultati. Il nostro è un progetto che guarda al futuro e sapevamo che ci potevano essere dei rischi e delle difficoltà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle cessioni, al di là della bocciatura di Valencia, "La cessione di Sarao è stata inaspettata, era stimato da Modesto ma aveva la volontà di andare via. Franchini anche ha chiesto di andare via, noi volevamo darlo solo in prestito, c'è stato un braccio di ferro". Su Caturano: "In questa piazza può fare sicuramente bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Stoppati dal lockdown, ora possono partire: "Abbiamo fatto anche gli artigiani per il nostro locale"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Covid-19, un nuovo caso a Cesena, in regione il 74% dei malati ha sconfitto il virus

Torna su
CesenaToday è in caricamento