Il Cesena ha un altro avversario da sfidare: l'influenza

Alla luce del rinvio della gara con l'Agnonese cambia il programma settimanale degli allenamenti

E meno male che Agnonese-Cesena è slittata, condizioni atmosferiche permettendo, al 30 gennaio, perchè sui bianconeri si sta abbattendo l'influenza. E' la febbra il peggior avversario della squadra di mister Beppe Angelini in questi giorni. Dopo Gianni Ricciardo è infatti finito ko anche Federico Agliardi che, insieme all'attaccante, ha saltato l'allenamento di giovedì pomeriggio a Villa Silvia.

L'allenatore ha avviato la seduta con un riscaldamento muscolare a cui hanno fatto seguito una serie di esercitazioni col pallone finalizzate allo sviluppo dell'agilità e una partita a tema focalizzata sul possesso palla. Alla luce del rinvio della gara con l'Agnonese cambia il programma settimanale che vedrà i bianconeri allenarsi anche sabato e domenica mattina sempre al centro "Rognoni".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vivevano denutriti e tra la sporcizia: dopo la confisca due cani trovano una nuova famiglia

  • Politica

    Insoluti, il Comune replica: "Il M5S ha preso una cantonata. Non c'è alcun buco di bilancio"

  • Cronaca

    Controlli nel Rubicone: 6 denunciati per alcol e droghe al volante, uno per la mazza da baseball

  • Economia

    Neo-imprese, "Partire col piede giusto": le tre Cna romagnole stanziano 350mila euro

I più letti della settimana

  • Non si placa il dolore per la scomparsa di Andrea, arriva il giorno dei funerali

  • Dietro il "porta a porta" c'era una vendita piramidale con ricatti ai venditori e truffe ai clienti

  • E' stato dirigente nel settore giovanile bianconero, il Cesena piange Andrea Venturi

  • Falciato da un'auto mentre attraversa la strada sul ponte, muore un anziano

  • "Pronto Alice Pignatti? Lei non è in regola coi vaccini": gaffe del Comune con la mamma-simbolo

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

Torna su
CesenaToday è in caricamento