Calcio dilettanti, si è concluso il campionato del Csi: successi e retrocessioni

La Pol. Boschetto, squadra campione in carica, ha confermato la sua superiorità vincendo il campionato

Si è concluso il 50° Campionato Calcio Dilettanti del C.S.I. di Cesena. La Pol. Boschetto, squadra campione in carica, ha confermato la superiorità dimostrata lo scorso anno classificandosi prima con 56 punti in classifica distanziando di sei punti l’inseguitrice Valle 86 e di tredici punti la sorprendente Cella Ponte Giorgi che si classifica al terzo posto.

Non ce l’hanno fatta a salvarsi le ultime quatto classificate della serie ”Eccellenza” che retrocedono in serie “A”: Pol. Cesuola, Real Budrio 2007, Montaletto Hellville e Asd Iride. Al loro posto accedono alla massima serie del Campionato Csi di Cesena le quattro squadre regine della Serie “A”: ASICS Cannucceto, La Pieve CU29 Lattoneria, Pol. Il Compito e Pol. Il Circolo Sarsina.

Retrocedono in serie “B” le ultime quattro classificate: Real Bar Times, La Forlivese, Club Family Capanni e Levante Boschetto. Salgono dalla serie inferiore ad occupare i posti lasciati liberi il San Cristoforo 1985, Villachiaviche 2015, Pol. Rumagna e A.C. PL. Ranchio.
A verdetti del Campionato Calcio Dilettanti consumati l’attività procede con la Supercoppa che mette a confronto le quattro squadre di Eccellenza classificatosi dopo la Pol. Boschetto e le neo promosse della serie “A”. Si viene a formare così un tabellone con gare ad eliminazione diretta che porterà la vincente a sfidare la neo scudettata Pol. Boschetto nella finalissima da disputare allo stadio di Savignano il 02 giugno prossimo per l’assegnazione della Supercoppa Csi 2018/2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Pol. Boschetto, nonostante gli impegni regionali e nazionali, punterà decisamente a vincere la Coppa Csi per mantenere intatte le speranze di aggiudicarsi il “triplete 2019” (Campionato, Coppa Csi e Supercoppa) che lo scorso anno gli è sfuggito per un soffio dopo l’inaspettata sconfitta nella finalissima di Supercoppa 2018 ad opera della Sidermec F.lli Vitali. Il “triplete” vige dal 1987/1988 quando per i festeggiamenti del 40° anno di fondazione del Csi di Cesena fu introdotta la Coppa Csi Cesena. Nella storia dei campionati Csi sono solo tre società le società che possono vantare questo titolo: 2000/2001 A.S. Diegaro, 2001/2002 A.S. Arcobaleno e 2008/2009 G.S. Ponte Pietra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento