Calcio amatoriale, i Las Palmas C5 diventano i nuovi campioni d’Italia

La vittoria è arrivata dopo una giornata intera di qualificazioni che si è svolta sabato al Centro Sportivo ‘Romagna Centro’ di Martorano (Forlì-Cesena)

Con la vittoria per 6-4 (dopo i calci di rigore) sul ‘Robbiano’, i Las Palmas C5 diventano i nuovi campioni d’Italia della LICA (Lega Italiana Calcio Amatoriale). La vittoria è arrivata dopo una giornata intera di qualificazioni che si è svolta sabato al Centro Sportivo ‘Romagna Centro’ di Martorano (Forlì-Cesena). Quella dei Las Palmas è stata una vera e propria scalata: vittoria del proprio girone grazie alle vittoria contro Fac Mauri (2-1, reti di Abbate e Checola), Casi Clinici (3-2, reti di Checola, Gemelli e Abbate) e I Sinceri (1-0, rete di Scopelliti). In semifinale i Las Palmas hanno ‘passeggiato’ contro i Moody’s, battuti per 4-1 (reti di Scopelliti, doppietta di Abbate e Gemelli). Un cammino straordinario che ha così permesso di arrivare alla finalissima contro il fortissimo Robbiano.

Primo tempo a senso unico per i brianzoli del Robbiano che riescono ad andare al riposo sul 2-0. L’inizio del secondo tempo inizia come si era concluso il primo tempo, tutto a favore del Robbiano che riesce a trovare anche il terzo goal. Come d’incanto, tornato il sole dopo un vero e proprio nubifragio, rinascono anche i Las Palmas che con una grande prova d’orgoglio trovano 3 goal in meno di dieci minuti, riuscendo a pareggiare una partita ormai data, da tutti sugli spalti, conclusa a favore del Robbiano. Si va dunque alla lotteria dei calci di rigore dove i Las Palmas fanno 3 su 3 e il Robbiano vede sfumare il sogno tricolore sul palo. Festa grande per i milanese che possono cucirsi sul petto il tricolore.

Al termine del torneo il capitano Luca Checola non ha nascosto la soddisfazione. “Grandissima gioia per una vittoria bellissima – sono state le sue parole. "Un gruppo nuovo - ha continuato - ma già affiatatissimo che potrà conquistare grande traguardi: magari anche la partecipazione al mondiale di Singapore, perché no?” A Singapore infatti quest’anno si svolgeranno i mondiali di calcio a 5 dilettanti; un appuntamento unico che i Las Palmas hanno già avuto la fortuna di vivere, essendo stata la prima squadra a parteciparvi. La strada sarà lunga ma dopo una vittoria così importante nulla sembra impossibile.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • "Andiamo a mangiare qualcosa", ma la porta al mercato: la dinamica del tentato stupro

  • Per chi culla il sogno di comprare casa, la banca apre le porte col "Mutuo Day"

  • Ubriaco al volante va prendere il figlio a scuola, denuncia e ritiro della patente

Torna su
CesenaToday è in caricamento