Beach Volley, scudetto 2018 ai cesenati Caminati-Rossi e al ct Casadei

Il team cesenate, che ha come base logistica la spiaggia libera di piazzale Costa a Cesenatico e come supporto la Beach Volley University, ha avuto vita facile fin dall'inizio

Dopo lo scudetto del 2016, e dopo il bronzo dello scorso anno, Enrico Rossi e Marco Caminati sono tornati sul gradino più alto. La coppia azzurra di beach volley made in Cesena (allenata peraltro dal ct Gianluca Casadei, a propria volta scudettato nel 2012 con Ficosecco) si è cucita sul petto il tricolore 2018, aggiudicandosi l'atto finale disputato domenica a Catania.

Il team cesenate, che ha come base logistica la spiaggia libera di piazzale Costa a Cesenatico e come supporto la Beach Volley University, ha avuto vita facile fin dall'inizio. Quello di Rossi-Caminati è stato un percorso netto, che ha avuto come epilogo la finalissima vinta a mani basse 2-0 (21-13, 21-14) in 52 contro De Fabritiis-Michienzi. L'unico "problema" è arrivato al secondo turno del tabellone vincenti nel derby contro il cesenate Alessandro Arienti e il conselicese Federico Rizzi, vinto al terzo set 2-1 (21-14, 16-21, 15-9). La dimensione del valore di Rossi-Caminati è data dai risultati delle altre quattro partite giocate. Al primo turno, nel tritacarne sono passati Viscovic-Dal Corso, sconfitti con un doppio 21-11; al terzo turno, sono stati superati Porcellini-Alessandrini (21-16 e 21-12); mentre in semifinale, a finire ko senza troppe discussioni sono stati Manni-Bonifazi, 21-13 e 21-14.

Buoni risultati, considerando anche il livello altissimo delle coppie al via delle finali scudetto, sono arrivati pure dagli altri due pro team della Beach Volley University di Cesenatico, ovvero da Arienti-Rizzi (tredicesimi, e unica coppia ad aver strappato un set ai campioni d'Italia) e da Casali-Perini (diciassettesimi).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Soccorso in stato di delirio, era in ospedale con la cocaina sotto la lingua: denunciato spacciatore

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • S'intasca 150 euro per la rottamazione di una vecchia aspirapolvere: rappresentante nei guai per truffa

Torna su
CesenaToday è in caricamento