Beach tennis solidale a favore dei bimbi del Bufalini

Sono stati raccolti oltre 4 mila e 600 euro alla terza edizione del Torneo di Beach Tennis, la competizione a scopo benefico svoltasi il 14 giugno scorso, presso il Centro Romagna Beach di Villa Chiaviche

Sono stati raccolti oltre 4 mila e 600 euro alla terza edizione del Torneo di Beach Tennis, la competizione a scopo benefico che il 14 giugno scorso, presso il Centro Romagna Beach di Villa Chiaviche, ha visto in campo le racchette dei campioni nazionali di questa disciplina. L’iniziativa - organizzata dall’Azienda Usl di Cesena insieme all’Associazione Giocatori Beach Tennis (AGB) e al Centro Romagna Beach, in collaborazione con l’associazione Aquilone di Iqba,  Radio Studio Delta e Wafra - è nata per sostenere il progetto “Pediatria a misura di bambino”.
 
L’incasso complessivo scaturito dall’evento è stato precisamente di 4.667,5 euro. Di questi, una parte sono stati raccolti per le maglie autografate dai campioni, una  parte è relativa alla donazione del Centro Romagna Beach, mentre la massima parte è frutto delle donazioni effettuate in memoria di Davide Guerrino, deceduto in un incidente automobilistico qualche giorno prima del torneo, appassionato di beach tennis e amico degli organizzatori, i quali, anche  sollecitati dai familiari, hanno pensato di intitolargli l’iniziativa.
 
Un’esibizione sportiva di altissimo livello all’insegna dello spettacolo e della solidarietà, che ha visto la partecipazione di grandi assi del beach tennis, scesi in campo per i piccoli pazienti del Bufalini: Matteo Marighella, Alex Mingozzi, Luca Carli, Michele Cappelletti, Luca Cramarossa, Alan Maldini, Luca Meliconi, Alessand