Basket serie B, ora i punti valgono doppio: Tigers in campo ad Olginate

Si entra nella fase calda, nella quale i punti in palio possono valere doppio e le squadre si marcano a vista, buttando un occhio alla classifica e tendendo l’orecchio alle notizie che provengono dagli altri campi

Quartultima giornata di regular season. Si entra nella fase calda, nella quale i punti in palio possono valere doppio e le squadre si marcano a vista, buttando un occhio alla classifica e tendendo l’orecchio alle notizie che provengono dagli altri campi. Quello che di fatto capiterà agli Amadori Tigers Cesena, che sabato sera alle 21, con diretta streaming, scenderanno in campo ad Olginate, a caccia di punti importanti soprattutto in vista dei due turni successivi, quando Orzinuovi, domenica impegnata nell’abbordabile match casalingo contro Lugo, se la dovrà vedere prima con Milano, in trasferta, e poi con Padova. Un doppio impegno molto ostico per la co-capolista bresciana che coinciderà con un doppio turno interno per Cesena, che ospiterà rispettivamente Reggio Emilia e Ozzano. Il calendario sembra dunque amico della Amadori, che per giungere prima al termine della stagione regolare, deve mettersi alle spalle Orzinuovi.

Calendario amico sì, ma attenzione alle squadre che, proprio come Olginate, vanno in cerca del grande colpo per evitare una zona calda della classifica mai come quest’anno così vicina alla zona play off. E Olginate è proprio lì, a quota 24, appena 2 punti sotto la zona playoff, ma con gli stessi punti di Lecco, prima, ad oggi, a giocarsi la salvezza nella post season. La NPO Gordon però arriva al match contro la capolista Cesena in un ottimo momento di forma, che ha portato la formazione allenata da coach Massimo Meneguzzo a conquistare ben 4 vittorie nelle ultime 5 partite.

Sconfitta ad Orzinuovi a metà febbraio, Olginate ha collezionato ben 4 referti rosa consecutivi contro Lugo, Lecco, San Vendemiano e Crema, tutte squadre che ora si è messa alle spalle. Morale dunque altissimo per i biancoblu lecchesi che, in casa, segnano poco meno di 72 punti di media, ovvero appena 4 in più del fatturato medio raccolto dai Tigers lontano dalle mura amiche. Spulciando le statistiche la differenza, seppur minima, la si può notare nel tiro da 3 punti o, ancora meglio, nel numero di tiri da 3 tentati dai lombardi, che tirano con il 33%, ossia appena un punto percentuale in più rispetto a Cesena, ma con 4 tentativi in più. Completamente sovrapponibile invece la statistica al tiro da 2. Logico dunque pensare che per Brkic e compagni, la strada maestra per tornare a casa con punti preziosi sia quella di limitare i padroni di casa, facendo sfoggia della seconda miglior difesa del campionato.

Fra gli altri, occhi puntati soprattutto sul play / giardia del ’96 Alessandro Marra, inserito in corso d’opera, e prezioso non solamente per i 13 punti di media nelle 7 partite fin qui disputate in maglia Gordon, ma anche per l’equilibrio che il suo arrivo ha conferito al gioco di coach Meneguzzo. Si gioca sabato alle 21 al PalaRavasio, con diretta streaming sul canale YouTube della società di Olginate. Il link alla partita verrà condiviso anche sulla pagina Facebook “Tigers Cesena”. Arbitrano Suriano e Barra di Torino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Tragedia sfiorata in A14, scoppia il pneumatico del Tir: miracolato il camionista

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

Torna su
CesenaToday è in caricamento