B1 femminile, vittoria in chiave salvezza: il Volley Club Cesena espugna Cecina

Le cesenati hanno interpretato alla perfezione il match finora più importante della stagione. Un match che rischiava di diventare una sorta di spartiacque, perché, a due turni dal giro di boa, la classifica della zona retrocessione (con tre squadre che torneranno in B2) comincia a delinearsi in maniera abbastanza nitida

Ci sono vittorie che valgono tanto, ma ce ne sono altre che diventano pietre miliari di una stagione. Il tempo dirà quale peso specifico avrà il successo di Cecina, ma intanto, a prescindere da tutto, il Volley Club Cesena ha piazzato un risultato quasi clamoroso – per dimensione ed entità – nello scontro diretto per la salvezza nel campionato di B1 femminile. Le cesenati hanno interpretato alla perfezione il match finora più importante della stagione. Un match che rischiava di diventare una sorta di spartiacque, perché, a due turni dal giro di boa, la classifica della zona retrocessione (con tre squadre che torneranno in B2) comincia a delinearsi in maniera abbastanza nitida: Cesena 11; Cecina, Pescara e Rimini 8; Pagliare 0. Posto che il fanalino di coda difficilmente potrà riprendersi, la lotta per evitare le altre due posizioni è due circoscritta a quattro squadre. A stare meglio è adesso il sestetto cesenate, che proprio domenica prossima riceverà la visita dell’ultima della classe.

La sfida di Cecina non è mai stata in discussione. Solo nel primo set le padrone di casa hanno ‘tenuto’ fino al 12-16. Quasi imbarazzanti i parziali del secondo (9-16 e 12-21) e del terzo set (8-16 e 12-21). Insomma... la partita perfetta nel momento cruciale della stagione. Senza dimenticare che coach Si