Il Cesena deve fare a meno di Cocco: il bomber fuori almeno tre mesi

I bianconeri dovranno fare a meno per il resto del finale di stagione di Andrea Cocco: nel match contro il Novara ha riprotato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e del menisco esterno

Prosegue la preparazione del Cesena in vista del match contro il Trapani di sabato. Chiuso mercoledì l’ultimo allenamento settimanale al Centro Sportivo di Villa Silvia, da giovedì infatti gli uomini di mister Andrea Camplone traslocheranno al Manuzzi dove svolgeranno, a porte chiuse, altre due nuove sedute prima della partenza per la Sicilia. La sezione di mercoledì è iniziata con un riscaldamento di natura tecnica, svolto attraverso una serie di Rondo ed esercizi di circolazione palla, e continuata con un’ampia partita a trequarti campo terminata con il punteggio di 1-1 grazie ai goal di Ciano per la squadra nera e Di Roberto per quella arancio.

TONSILLITE PER VITALE - Lavoro personalizzato in palestra e sul campo per Balzano; Perticone invece ha svolto la prima parte insieme al gruppo prima di dedicarsi ad un lavoro specifico affiancato dal preparatore Lalinga, infine Kone (uscito anzitempo nell’allenamento di martedì) è tornato a lavorare a pieno regime insieme ai compagni. Ancora assente Panico impegnato in Under 20 e Vitale vittima di una tonsillite acuta, aggregato nuovamente l’attaccante della Primavera Akammadu.

GIOVANI ALL'ALLENAMENTO - Oltre a circa una trentina di appassionati bianconeri, ha assistito all’allenamento di mercoledì anche la squadra giovanile (annata 2009/2010) della Polisportiva Longianese, che accompagnati dall’allenatore Sauro Bagnoli e dalla dirigente Cristiana Papalia, si sono soffermati a richiedere autografi e a scattare foto con i bianconeri, a premio della vittoria del campionato del Centro Sportivo per la categoria “Primi Calci”. Per giovedì è previsto un allenamento a porte chiuse tra le mura del Manuzzi alle 15.

IL KO DI COCCO - I bianconeri dovranno fare a meno per il resto del finale di stagione di Andrea Cocco: nel match contro il Novara ha riportato un trauma al legamento crociato anteriore del ginocchio destro e del menisco esterno. Il calciatore verrà operato giovedì a Bologna. Per Cocco, arrivato a gennaio dopo la cessione di Djuric al Bristol City con la formula del prestito secco fino al termine della stagione, lo stop sarà di almeno tre mesi. Camplone dovrà fare così a meno di una pedina fondamentale del suo schiacchiere: il centravanti si è reso autore di cinque gol decisivi contro Perugia, Carpi, Salerno, Latina e Frosinone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bilancio del primo anno di lezioni al campus: prossimo traguardo le sale studio aperte di sera

  • Politica

    Le interviste personali, Lattuca: "Fare una scelta per una Cesena del domani da lasciare ai nostri figli"

  • Sport

    Maltempo previsto nel weekend, slitta la StraCesena: c'è più tempo per iscriversi

  • Cronaca

    In bici sull'Adriatica per raggiungere Ravenna, ma ha l'obbligo di soggiorno: 50enne in manette

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Di generazione in generazione l'osteria compie 80 anni, seppe rialzarsi dopo la guerra

Torna su
CesenaToday è in caricamento