← Tutte le segnalazioni

Eventi

Musica, anche Sogliano alla fiera del blues italiano

Sogliano esporta il suo blues alla più grande Fiera del Blues Italiano, con una delle band più dinamiche del territorio: la BLUESMEC Blues Band, composta da Davide Ariano, Emanuele Bernucci, Francesco Torno ed Enzo Becci, che con la loro perfomance sono stati fra i protagonisti del 6° Raduno Nazionale Blues Made In Italy svoltasi Sabato 10 ottobre 2015 presso l'Area Exp di Cerea (VR). Un evento catalizzatore di energie e sinergie svolto grazie al volontario lavoro di squadra con moltissime realtà associative, festival, testate editoriali e programmi radiofonici dediti al cultura Blues. Di fatto, sempre più professionisti del settore musicale scelgono il raduno nazionale Blues Made In Italy, come utile strumento per conoscere e avvicinare artisti interessanti per le programmazioni dei propri festival e rassegne musicali. Infatti la promozione del SOGLIANO BLUES FESTIVAL ha trovato un grande spazio dove promuovere e trovare per le prossime edizioni sia potenziale spettatore che l'artista giusto da inserire in cartellone. Come ogni anno, dall'intera penisola, sono arrivati infatti musicisti che, già a partire dal mattino, hanno dato il via ad una vera e propria maratona musicale con esecutori di ogni età: si è vista la partecipazione di giovani interessanti promesse già sulla strada maestra, così come di veterani della scena Blues italiana che hanno coronerato l'evento, portando sul palco tutta l'esperienza accumulata negli anni tra palchi internazionali e studi di registrazione, definiti veri e propri “pilastri portanti” del Blues italiano in tutte le sue sfaccettature.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • "Rifiuti fuori dai cassonetti hanno raggiunto quantità vergognose"

  • Erba alta in via Certaldo, la segnalazione di una lettrice

  • In via Misano il ritorno de "La festa della Via"

  • Borello, la segnalazione di un cittadino: "Degrado sempre più preoccupante"

Torna su
CesenaToday è in caricamento