← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

La segnalazione: "Piste pubblicitarie, è forse l'unico caso al mondo"

Circonvallazione Ovest · Gatteo

Recita la segnalazione: "Forse è l'unico caso al mondo. Nella parte sinistra della foto non è presente nè una pista ciclabile, nè una pista pedonale. Tra le erbacce infestanti è stata creata una pista pubblicitaria. E' il tratto della circonvallazione di Gatteo che immette al casello autostradale "Valle del Rubicone". Purtroppo in Romagna succede anche questo. Gli spazi destinati per legge a piste ciclabili o pedonali, vengono invece utilizzati per esporre pubblicità, che sarebbe pure vietata dall'art. 23 del codice della strada".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Art. 23. Pubblicità sulle strade e sui veicoli. 1. Lungo le strade o in vista di esse è vietato collocare insegne, cartelli, manifesti, impianti di pubblicità o propaganda, segni orizzontali reclamistici, sorgenti luminose, visibili dai veicoli transitanti sulle strade, che per dimensioni, forma, colori, disegno e ubicazione possono ingenerare confusione con la segnaletica stradale, ovvero possono renderne difficile la comprensione o ridurne la visibilità o l'efficacia, ovvero arrecare disturbo visivo agli utenti della strada o distrarne l'attenzione con conseguente pericolo per la sicurezza della circolazione; in ogni caso, detti impianti non devono costituire ostacolo o, comunque, impedimento alla circolazione delle persone invalide. Sono, altresì, vietati i cartelli e gli altri mezzi pubblicitari rifrangenti, nonché le sorgenti e le pubblicità luminose che possono produrre abbagliamento. Sulle isole di traffico delle intersezioni canalizzate è vietata la posa di qualunque installazione diversa dalla prescritta segnaletica.  

Segnalazioni popolari

Torna su
CesenaToday è in caricamento