← Tutte le segnalazioni

Eventi

Festa dei vicini in via Cotignola nel Borgo delle Fornaci

Via Cotignola · Cervese Nord

Riuscitissima la prima festa di via Cotignola nel Borgo delle Fornaci. Alcuni cittadini hanno deciso di organizzare una mega merenda in via delle fornaci, l'obiettivo quello di aumentare il livello di conoscenza e socializzazione del vicinato. Così con una porta a porta di volantinaggio e coinvolgendo la struttura residenziale Don Carlo Baronio non è stato poi difficile riunire molti abitanti della zona e fare festa. Il tutto facilitato dal fatto che gli abitanti storici delle fornaci già sentivano un senso di appartenenza molto forte. La mattina già si è capito che tutto sarebbe riuscito bene, alle bandierine dei più fattivi si sono aggiunti i vicini, che chiedevano come partecipare. La regola è stata semplice, ognuno porta qualcosa da mangiare. ore 14.30 ultimi preparativi, poi apertura del cancello che da via cotignola porta dentro il Don Baronio stesso.

Ore 15,30 già si era pronti, il Don Baronio, grazie alla disponibilità dei suoi dirigenti ed operatori preparava gli anziani, nel proprio spazio, dove Corrado già cantava per allietare le ore a venire. Poi gli abitanti di via Cotignola hanno voluto tutti insieme fare un saluto a tutti gli ospiti del centro. Momento delicato perchè Il direttore Francesco Acerbi aveva mesi fa aderito con gioia all'idea, purtroppo non è riuscito ad esserci, ma averla fatta lo stesso è la testimonianza che le opere continuano anche dopo la nostra morte. Altro momento interessante è stato quello dedicato alla ricostruzione storica della zona, grazie al gruppo archeologico cesenate nella figura di Dimitri Degli Angeli che ci ha accompagnato nella zona per scoprire "le fornaci" e la zona archeologica circostante. Poi al via la festa vera e propria dove socializzazione e cibo hanno fatto la differenza tra persone che non si conoscevano ma che da domani in poi si saluteranno sicuramente con un sorriso, perchè come recitava il volantino che preparava alla festa "È in gioco il tuo interesse quando brucia il muro del vicino (Quinto Orazio Flacco, Epistole)​" Ora la frase più ricorrente è a quando la prossima festa? beh evidentemente la festa è piaciuta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
CesenaToday è in caricamento