Associazione cesenate regala doni e buon umore ai piccoli pazienti

L’associazione cesenate, nei mesi scorsi, ha già dipinto un murales nei locali pediatrici dell’ospedale e in altre occasioni ha portato doni ai piccoli degenti

Ancora una gioiosa incursione dell’associazione "Qualcosa di grande per i Piccoli", di Cesena, all’ospedale "Infermi" di Rimini. Nei giorni scorsi infatti i volontari hanno consegnato regali e allietato per alcune ore i piccoli pazienti ricoverati in Pediatria (unità operativa diretta dal dottor Gianluca Vergine) e in quest’ambito al servizio nel servizio Oncoematologia pediatrica, coordinato dalla dottoressa Roberta Pericoli.

L’associazione cesenate, nei mesi scorsi, ha già dipinto un murales nei locali pediatrici dell’ospedale e in altre occasioni ha portato doni ai piccoli degenti. Anche in quest’ultima occasione, pochi giorni fa, ognuno dei piccoli ricoverati ha ricevuto un dono, e altri giocattoli sono “avanzati” e saranno tenuti per bimbi che dovranno frequentare i servizi ospedalieri in futuro.

Ma i piccini e ragazzini presenti hanno potuto godersi anche un momento di svago. Come si vede, infatti, dalle foto allegate, i membri dell’associazione cesenate hanno anche organizzato un vero e proprio “spettacolo in corsia”. Pur ponendo la massima attenzione a non interferire con l’attività clinica, hanno infatti suonato e ballato con bimbi e mamme, abbigliati da clown o mascherati in altro  modo all’insegna del buon umore.

Potrebbe interessarti

  • Borghi di Romagna: i 4 più belli

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Meduse: verità e falsi miti su come rimediare alle loro punture

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • "Riportata in vita dai medici col mio bimbo in grembo", la storia di Annalisa

  • Scene da panico a Valverde: colpisce un taxi e due auto e prova a scappare, arrestato

  • In tanti in Piazza della Libertà per Scamarcio: "Onorato di essere qui"

Torna su
CesenaToday è in caricamento