Valle del Savio, "SiAmo Verghereto": "Il centrodestra vuole uscire dall'Unione dei Comuni"

"La decisione dell’Amministrazione di centro-destra guidata da Salvi ci sembra quindi quanto mai avventata", affermano da "Siamo Verghereto"

Nello scorso consiglio comunale di Verghereto all'ordine del giorno è stato deliberata, con votazione favorevole della maggioranza e contraria della minoranza “SiAmo Verghereto”, la revoca della funzione Urbanistica dalla gestione in forma associata all'Unione dei
Comuni Valle del Savio. "Come noto - esordiscono gli esponenti Federico Sensi e Leonardo Moretti - la funzione in oggetto era stata delegata all'Unione dei Comuni insieme ad altre cosiddette “principali” per ottemperare alla legge regionale 21/2012 di riordino istituzionale che obbligava i piccoli comuni sotto i tremila abitanti alla gestione di tutte le funzioni più importanti in forma associata".

"Da quel momento in avanti tutto il sistema “Comune” è statogestito dalla struttura dell'Unione dei Comuni in quanto anche il personale che faceva capo al Comune è stato trasferito all'Unione ad eccezione dei servizi demografici e dell'ufficio di polizia municipale (due funzionari in tutto) - continuano -. In questi primi anni di vita della nuova struttura ci sono state sicuramente alcune criticità dovute in primis alla non facile ridefinizione dell'assetto di questo nuovo ente, alla mancanza di una legislazione chiara in merito alla riorganizzazione del sistema degli enti locali (soprattutto per quelli piccoli come Verghereto) e non ultimo alla poca convinzione dei sindaci della valle molti dei quali non hanno mai creduto veramente nel progetto Unione dei Comuni".

"Nonostante ciò, per il Comune di Verghereto ci sono stati importanti risultati in questi anni - evidenziano gli esponenti di "SiAmo Verghereto" -. La possibilità di accedere a nuovi mutui indispensabili per procedere con infrastrutture fondamentali per questo Comune come gli spogliatoi del campo sportivo di Riofreddo e la realizzazione della nuova strada di accesso alla zona artigianale di Alfero, l’assunzione di nuovo personale (il Comune di Verghereto nella vecchia formula non avrebbe potuto più assumere personale se non in forma estremamente ridotta), la disponibilità di un nuovo ufficio tecnico composto da ben quattro addetti, il miglioramento del sistema informatico e via discorrendo. Una scelta quindi, quella di aderire all'Unione, “imposta” dalla legge ma che dobbiamo ammettere ha portato anche a significativi miglioramenti nel funzionamento del nostro piccolo ente".

"La decisione dell’Amministrazione di centro-destra guidata da Salvi ci sembra quindi quanto mai avventata e può mettere in forte pericolo il funzionamento della macchina comunale - continuano Salvi e Moretti -. Con quali dipendenti si pensa di gestire la funzione Urbanistica visto che tutto il personale è passato all'Unione dei Comuni? Come si pensa di continuare a rimanere all'interno dell'Unione togliendo una funzione così importante dalla gestione associata come quella Urbanistica? La risposta è che l'amministrazione Salvi sta brancolando letteralmente nel buio, senza avere una minima idea dei danni che potrebbe causare una manovra di questo genere. E dal sindaco nessuna risposta certa".

"La verità è che la maggioranza di centro-destra vuole uscire completamente dall'Unione dei Comuni Valle del Savio (parole del sindaco in sede di Consiglio Comunale) e questo senza motivi veri e provati da dati oggettivi ma bensì solo per tornaconto politico e propaganda, fregandosene dei danni che una decisione di questa portata potrebbe arrecare al sistema dei servizi al cittadino. Chiediamo pertanto di fermarsi prima che sia troppo tardi, ritornare a gestire le funzioni all'interno del Comune di Verghereto senza avere né personale né risorse necessarie potrebbe segnare inesorabilmente la fine del nostro ente con innumerevoli disagi al cittadino", concludono.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz incendiari sugli altari di una cattedrale: le telecamere lo inquadrano, subito arrestato

  • Cronaca

    Polizia, "Cesena avrà il suo super commissariato". Al Caps arriveranno anche nuovi agenti

  • Cronaca

    Carabinieri, la nuova caserma? "I lavori proseguono. Rallentamenti dovuti alla crisi dell'azienda"

  • Cronaca

    Aidoru prende in gestione il punto ristoro del campus: "Speriamo di riprenderci anche la rocca"

I più letti della settimana

  • Colpito da un malore fatale esce di strada con l'auto: muore 62enne

  • Falciato da un'auto mentre attraversa la strada sul ponte, muore un anziano

  • Hanno il pallino del commercio: fanno rinascere l'ex Matrix, ma non sarà un bar

  • Il finto tecnico del gas simula un cantiere e raggira tutte le persone in strada: truffata un'anziana

  • Dopo 34 anni lascia via Battisti: 300 metri cambiano in meglio la vita di una commerciante

  • Il Times celebra le Regione come 'patria' della buona tavola, e mette Cesenatico in copertina

Torna su
CesenaToday è in caricamento