Turismo a Bagno di Romagna: "I nostri luoghi ideali per rigenerarsi dopo il lockdown"

L'amministrazione comunale riparte con campagne promozionali su leb per rilanciare il territorio

Siamo vicini alla ripartenza post lock-down, un momento cruciale per un territorio votato al turismo come quello di Bagno di Romagna.

 “L’amministrazione è pronta a fare la sua parte per supportare il settore in questa cruciale fase e superare le difficoltà, ripartendo con slancio immediatamente dove eravamo rimasti – commenta il Sindaco Marco Baccini. - Siamo convinti ancor di più, anche alla luce delle criticità emerse con il Covid, che i nostri luoghi offrano un territorio esclusivo e naturale per poter rigenerarsi in sicurezza, evitando assembramenti e ritrovando serenità interiore: per questo diamo il via ad una nuova campagna promozionale, anche seguendo le linee guida proposte dalla Destinazione Turistica Romagna”.

“Avevamo redatto un dettagliato piano di sviluppo promozionale e di prodotto in concertazione con gli attori economici del territorio” afferma l’Assessore al Turismo Francesco Ricci. “Piano che seppur ostacolato dai mancati introiti della tassa di soggiorno, nonché dagli ammanchi generati sempre dalla crisi alle casse comunali, non abbandoniamo ma continuiamo a voler implementare”.

Per tale ragione da oggi parte una collaborazione strategica con la Web Agency GH di Cesena, al fine di dare avvio, almeno per i primi tre mesi di ripartenza del settore turismo-commercio, a campagne promozionali mirate: lo scopo è dare massima visibilità alle eccellenze del nostro territorio che, sulla base della nuova contingenza che ci troviamo a vivere, potranno rappresentare grande asset di interesse per tutti coloro che vorranno pianificare le loro vacanze in una meta sicura, lontana dagli ambienti affollati di grandi destinazioni e caratterizzata da ambienti salubri nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

“Stiamo vagliando il piano editoriale, il quale si baserà sulla spinta delle immagini del nostro territorio per cluster di prodotto collegati a: Natura, Attività all’aria aperta, Benessere e Terme e Regno della Fantasia” afferma l’Assessore Ricci. “Quattro pilastri da cui ripartire che vogliamo possano essere apprezzati da quante più persone possibili.”

Le campagne saranno targettizzate in maniera strategica con l’intento di coinvolgere pubblici in target con il prodotto territoriale, pertanto geolocalizzate sulla scia di quelli che potranno essere i primissimi trend di mercato della fase della ripartenza. Il piano non si esaurisce qua. La portata innovativa da parte della Web Agency si rivolge anche ad azioni collaterali con le quali aumentare ulteriormente la visibilità del territorio attraverso la collaborazione anche con gli operatori locali interessati. Per questo verranno coinvolti anche 10 micro-influencer, profilati dall’agenzia, così come fatto in alcune destinazioni d’eccellenza a livello nazionale ed internazionale. 

“Il piano è stato condiviso in questi giorni con la cabina di regia territoriale (associazioni di categoria, Tre terme) e successivamente con gli operatori economici che dimostreranno interesse, al fine di coinvolgere il tessuto economico quanto più possibile e di permettere di ottenere risultati più ampi in termini di copertura raggiunta”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una nuova azione di importantissimo valore per supportare la ripresa del settore ampliando il bacino d’utenza che potrà ammirare le nostre eccellenze e valutare di venire a spendere le sue vacanze in un’oasi verde dell’Appennino Tosco Romagnolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Agro-alimentare, il Gruppo Amadori cede Fattoria Apulia: l'operazione 

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Eccesso di movida in centro, un weekend di segnalazioni: "Così perdiamo tutti"

Torna su
CesenaToday è in caricamento