Caro autobus, Zoffoli (Pd): "Risorse importanti per i Comuni montani a rischio isolamento”

Approvato ordine del giorno per l’istituzione in Emilia-Romagna di un Fondo a sostegno del Trasporto pubblico locale in montagna

L’Assemblea legislativa, durante le sedute dedicate all’assestamento di bilancio, ha approvato un ordine del giorno, proposto dal Pd e dalla maggioranza, per destinare 550 mila euro al trasporto pubblico locale in montagna. “L’istituzione di questo Fondo – afferma il Consigliere Paolo Zoffoli - che verrà finanziato dalla Regione con risorse pari a 550.000 euro, rappresenta un risultato importante ed è il frutto di un dialogo positivo e collaborativo con i territori. Un impegno che la nostra Regione di recente aveva preso pubblicamente e che oggi ha mantenuto, dando una risposta vitale per il futuro di numerosi Comuni montani e collinari e dei cittadini che vi abitano.”

SULL'ARGOMENTO: LE CRITICHE DI POMPIGNOLI

"Proprio qualche settimana fa – continua Zoffoli – la collega consigliera del Pd Lia Montalti aveva presentato una risoluzione (approvata lo scorso 5 luglio in Commissione Territorio e Ambiente) che impegnava la Giunta regionale ad istituire un Fondo di sostegno per il Trasporto pubblico locale in montagna, in modo da mettere in campo incentivi a favore delle aree marginali e di montagna per contribuire ai costi del trasporto pubblico locale sostenuti dai Comuni, anche a fronte delle sollecitazioni giunte da parte di diversi Comuni del bacino di Forlì-Cesena, ed in particolare dell’Unione Valle Savio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Il trasporto pubblico rappresenta un servizio fondamentale soprattutto per i cittadini che vivono nelle aree montane o periferiche  – conclude Zoffoli - Per questo è particolarmente importante che la Regione, recependo le richieste dei territori, dia un sostegno, e si impegni affinché in futuro venga tenuta in considerazione anche dalle Agenzie della mobilità locali, l’importanza di mettere in campo azioni che tutelino il servizio per i territori più fragili, evitando dunque il rischio di isolare le aree montani e collinari".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Addio a Tinin Mantegazza, "Cesenatico perde un artista e un creativo incredibile"

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

Torna su
CesenaToday è in caricamento