Di Placido (Pri): "Troppi ritardi per il trasferimento del Corelli"

Luigi Di Placido, capogruppo Pri in consiglio comunale vuole "fare chiarezza sui tempi dei lavori previsti a Palazzo Nadiani e sul conseguente trasferimento in quella sede dell'Istituto Corelli

Luigi Di Placido, capogruppo Pri in consiglio comunale vuole “fare chiarezza sui tempi dei lavori previsti a Palazzo Nadiani e sul conseguente trasferimento in quella sede dell'Istituto Corelli. Essendo il Corelli passato tra le competenze di ASP (Azienda Servizi alla Persona), ed avendo quest'ultima già deliberato i fondi necessari per i lavori di adeguamento, fondi presenti nel Piano Investimenti del Comune di Cesena, è necessario capire il perchè dei ritardi”.

“L'amministrazione ha dichiarato di non essere ancora in grado di sciogliere le riserve su tempi e modi di realizzazione, lasciando alunni e famiglie dei medesimi in uno stato di incertezza poco piacevole. - continua Di Placido - Oltre a ciò, esistono voci di una possibile fusione dell'Istituto Corelli con il Conservatorio Maderna, sulla cui fondatezza è necessario un pronunciamento ufficiale”.

Nell'interpellanza il capogruppo del Pri ricorda che “i genitori degli alunni del Corelli hanno chiesto di procedere con il trasferimento dell’Istituto Corelli a Palazzo Nadiani sulla base del piano di mandato aggiornato dal sindaco nell’estate del 2010. Esiste un progetto definitivo approvato dall’ASP con relativo finanziamento di bilancio e il piano investimenti 2011-2013 del Comune prevede di erogare 150.000 euro per l’intervento di sistemazione di Palazzo Nadiani, suddiviso in due tranche (2011-2012) e quello del 2012-2014 prevede 80.000 euro di contributo”.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Calcio, in trasferta ancora non ci siamo: Cesena battuto dall'Entella

    • Cronaca

      Dramma tra Cesena e Gambettola, persona travolta e uccisa da un treno

    • Cronaca

      Dal Bangladesh su un barcone aggrappati a una preghiera: il viaggio dei profughi di Savignano

    • Cronaca

      Da 17 anni per la sicurezza di Verghereto, l'alta valle del Savio saluta il maresciallo Vicini

    I più letti della settimana

    • Turismo, un nuovo slancio per rendere più attrattiva Cesena

    • I militanti di Forza Nuova al parcheggio dell'ospedale per contrastare l'accattonaggio

    • Profughi in arrivo a San Mauro Pascoli? Forza Nuova: "Adesso basta"

    • Strade colabrodo, gare ciclistiche a rischio: "Reperire fondi per la manutenzione"

    • Welfare, via libera al Reddito di Solidarietà in Emilia-Romagna

    • Profughi a Borello, la Lega: "La Giunta Lucchi ha scelto lo scontro"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento