domenica, 20 aprile 11℃

Di Placido (Pri): "Troppi ritardi per il trasferimento del Corelli"

Luigi Di Placido, capogruppo Pri in consiglio comunale vuole "fare chiarezza sui tempi dei lavori previsti a Palazzo Nadiani e sul conseguente trasferimento in quella sede dell'Istituto Corelli

Redazione 6 giugno 2012

Luigi Di Placido, capogruppo Pri in consiglio comunale vuole “fare chiarezza sui tempi dei lavori previsti a Palazzo Nadiani e sul conseguente trasferimento in quella sede dell'Istituto Corelli. Essendo il Corelli passato tra le competenze di ASP (Azienda Servizi alla Persona), ed avendo quest'ultima già deliberato i fondi necessari per i lavori di adeguamento, fondi presenti nel Piano Investimenti del Comune di Cesena, è necessario capire il perchè dei ritardi”.

“L'amministrazione ha dichiarato di non essere ancora in grado di sciogliere le riserve su tempi e modi di realizzazione, lasciando alunni e famiglie dei medesimi in uno stato di incertezza poco piacevole. - continua Di Placido - Oltre a ciò, esistono voci di una possibile fusione dell'Istituto Corelli con il Conservatorio Maderna, sulla cui fondatezza è necessario un pronunciamento ufficiale”.

Nell'interpellanza il capogruppo del Pri ricorda che “i genitori degli alunni del Corelli hanno chiesto di procedere con il trasferimento dell’Istituto Corelli a Palazzo Nadiani sulla base del piano di mandato aggiornato dal sindaco nell’estate del 2010. Esiste un progetto definitivo approvato dall’ASP con relativo finanziamento di bilancio e il piano investimenti 2011-2013 del Comune prevede di erogare 150.000 euro per l’intervento di sistemazione di Palazzo Nadiani, suddiviso in due tranche (2011-2012) e quello del 2012-2014 prevede 80.000 euro di contributo”.
 

Annuncio promozionale

Luigi Di Placido
lavori pubblici

Commenti