Sport, dalla Regione oltre 290mila euro per eventi e attività nella Provincia

Montalti (Pd): “Contributi a 19 progetti nel nostro territorio. Premiata la vivacità del tessuto sportivo locale”

“I bandi della Regione Emilia-Romagna dedicati allo sport premiano la nostra provincia. Nel nostro territorio, infatti, sono stati finanziati 19 progetti". Lo annuncia con soddisfazione la consigliera regionale Pd Lia Montalti in seguito alla pubblicazione delle graduatorie dei bandi che assegnavano oltre 2,7 milioni di euro per 190 progetti in tutta l’Emilia-Romagna.

“Con il primo bando la Regione ha valorizzato e sostenuto lo straordinario patrimonio espresso dalle tante associazioni e istituzioni pubbliche che, col loro impegno, hanno portato alla realizzazione di centinaia di eventi sportivi. Rispetto alla prima voce, – riporta la consigliera – in Provincia sono state assegnate risorse pari 226 mila euro per 14 progetti. Mentre dal secondo bando sono arrivate risorse pari a 66.240 mila euro per 5 progetti rivolti alla promozione della pratica motoria e sportiva.”

“La nostra Regione crede fortemente nella pratica sportiva. Di anno in anno, infatti, crescono le risorse messe a bando e contemporaneamente crescono i progetti presentati dalle associazioni ed enti di promozione sportiva. – riflette in conclusione Montalti –. Un segno tangibile di come la progettualità proveniente dal mondo sportivo locale sia vivace e qualitativamente alta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una passione grande per il Cesena, Savignano piange il suo barista: "Un tifoso vero"

  • Sospetta overdose, un 41enne trovato senza vita in un casolare di campagna

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Violento scontro tra l'utilitaria e il camion, una ferita grave sull'E45

  • Autoerotismo in giro per la città: 15enne nei guai, diverse donne spaventate

  • Schianto tra due auto in galleria nel cantiere in E45: un ferito grave

Torna su
CesenaToday è in caricamento