Sicurezza, Mazzini (Lega): "Degrado e spaccio in stazione, non sono fenomeni di oggi"

La candidata consigliera della Lega: "Degrado che viene da lontano e ne è responsabile l'amministrazione"

La Lega torna sul tema della sicurezza in città, e lo fa con Alessandra Mazzini, candidata alla carica di consigliere comunale, che punta il dito nuovamente sull’area della stazione ferroviaria e degli istituti scolastici vicini.

“Un’area degradata, dove sono frequenti i bivacchi, si spacciano sostanze, si verificano furti, finestrini di auto spaccati e vandalismi. Non sono fenomeni di oggi e le Forze dell’Ordine fanno quello possono per arginare un degrado che viene da lontano e di cui il maggior responsabile sembra essere l’amministrazione".

"Non possiamo passare sotto silenzio le dichiarazioni del sindaco uscente, diffuse qualche giorno fa in risposta ad un’interrogazione, dove afferma che l’area della stazione non è né degradata, né insicura.  E' uno slalom tra siringhe abbandonate, bottiglie rotte, latrine a cielo aperto, scansando ubriachi e spacciatori. Di qui, la necessità di un radicale cambiamento di amministrazione che ascolti davvero i cittadini e che prenda provvedimenti coerenti e concreti, slegati da logiche ideologiche.

Sul tema telecamere: "Dopo anni di propaganda e di slogan, la videosorveglianza, per altro inutile sul piano della sicurezza se non accompagnata da altri provvedimenti, sia ancora praticamente al palo”.

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco come tenerle lontane

  • Due soluzioni per avere sopracciglia perfette

  • Invitata al matrimonio estivo? Ecco i consigli sull'abbigliamento ideale

  • Non solo Malatestiana: tutte le biblioteche di Cesena

I più letti della settimana

  • Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

  • Trenta pecore sbranate dai lupi: "Abbiamo paura anche per la nostra sicurezza"

  • Camion a rimorchio si ribalta: "Ennesimo incidente, strada stretta e pericolosa"

  • Tenta di rubare un televisore, arrestato nel parcheggio: scatta anche la sospensione del reddito di cittadinanza

  • Ciclista investito, corsa in ospedale con un codice di massima gravità

  • Incendio al depuratore di Cesenatico subito domato. Il sindaco tranquillizza

Torna su
CesenaToday è in caricamento