Savignano, "Campi da paddle e piscine": le proposte di Giovannini per il polo sportivo

Il candidato sindaco del centrosinistra Filippo Giovannini punta a valorizzare il polo sportivo di via della Resistenza

Tra le proposte del candidato sindaco Filippo Giovannini per la Savignano dei prossimi cinque anni rientra il progetto di valorizzazione dell’area di via della Resistenza di proprietà del Seven Sporting Club srl e del Comune di Savignano sul Rubicone.

"L’idea di potenziare le aree verdi e le  attrezzature per lo sport si inserisce nel piano generale di valorizzazione del fiume Rubicone (“Parco del Rubicone”), in coerenza con gli altri interventi di interesse urbano che puntano a integrare e completare quello che diventerebbe il polo sportivo di Savignano, collegato al centro della città dalle infrastrutture esistenti e in fase di realizzazione quali l’ “Anello di Cesare”, il percorso ciclo-pedonale di via della Resistenza".

In particolare l’area estiva in progetto prevede "la realizzazione di tre nuovi campi per la nuova disciplina sportiva del Paddle, due piscine esterne con aree solarium, quattro campi per sport su sabbia e di una zona fitness destinata all’allenamento funzionale outdoor. Queste attrezzature sportive saranno completate da strutture modulari non fisse di servizio quali il ricevimento-uffici, gli spogliatoi a uso esterno e i servizi igienici accessibili a persone con ridotta o impedita capacità motoria".

I costi stimati per l’investimento complessivo sono pari a 507.000 euro, da partnership pubblico-privata con la collaborazione della proattività del gestore Around Sport.

“Anche questa progettualità risponde alla nostra idea di città animata da una comunità che vive insieme e sa socializzare  e condividere luoghi e beni pubblici – afferma Filippo Giovannini -. Savignano fra cinque anni sarà ancora di più la città del vivere il tempo libero insieme a contatto con la natura, per ogni fascia di età e persona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

  • Resta impigliato nel macchinario che lo solleva da terra: grave un operaio

Torna su
CesenaToday è in caricamento