San Mauro Mare, il M5S: "Adeguare per i disabili al fermata autobus di viale Panzini"

È quanto affermano Raffaella Sensoli e Andrea Bertani, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle

“Mentre a Rimini sono stati costruiti a suon di milioni muri, ponti, impianti per la conduzione dei mezzi dell’inutile TRC, a San Mauro Mare ancora non si riesce a rendere agibile per le persone con disabilità una fermata dell’autobus, impedendo così alle persone che si muovono su una carrozzina di prendere i mezzi pubblici durante il periodo estivo e nei giorni del mercato settimanale”. E' quanto affermano Raffaella Sensoli e Andrea Bertani, consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, attraverso un’interrogazione presentata alla giunta regionale in merito al caso del mancato adeguamento per la salita e la discesa di persone diversamente abili della fermata 53 di viale Panzini a San Mauro Mare.

"Da tempo ormai sia il Comune che Start Romagna sono al corrente di questo pesante disservizio ma fino ad oggi nessuno ha alzato un dito per cercare di risolverlo – spiega Raffaella Sensoli – L’unica fermata adibita per il trasporto di persone disabili a San Mauro Mare, infatti, è la numero 54 collocata in piazza della Libertà. Fermata che però diventa inutilizzabile ogni lunedì dei mesi estivi per lo svolgimento del mercato settimanale. Di conseguenza chi viaggia con una carrozzina all’interno di un bus pubblico è costretto a scendere e salire alla fermata di via Panzini che però non è adibita per questo servizio. Ne consegue che i disabili sono costretti ad arrangiarsi come possono”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso era stato portato alla ribalta da una lettera aperta di un utente abituale della linea 94 che nei mesi scorsi aveva denunciato il totale disinteresse delle istituzioni per la risoluzione di questo problema. “Mettere a norma questa fermata e renderla accessibile anche ai disabili crediamo che sia un intervento che si possa e si debba fare al più presto – conclude Andrea Bertani – Per questo chiediamo alla Regione di verificare con le società e gli Enti competenti, a partire da AMR fino a Start e il Comune, perché questo elementare diritto sia negato alle persone con disabilità che intendono muoversi da o verso San Mauro Mare sui mezzi pubblici”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Tragico schianto in moto: perde la vita il sammaurese Andrea Novelli, presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Covid-19, il virus torna a farsi vedere: sono quattro i nuovi casi nel Cesenate

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento