Regolamento anti-fascisti, i sindacati: "Sui valori della libertà non sono comprensibili equivoci"

Cgil Cisl e Uil di Cesena, evidenziano i sindacati, "non possono assumere una posizione di comodo, perché sui valori della libertà, cosi come definiti nella carta Costituzionale, non sono comprensibili equivoci"