Regionali, Amormino: "Il trasporto pubblico locale sia tra le priorità"

“Sempre più spesso, come segnalano peraltro gli stessi autisti, gli autobus sono sovraccarichi, e i fruitori sono costretti a saltare una corsa con inevitabili ripercussioni sullo studio o sul lavoro"

“Le recenti agitazioni sindacali che coinvolgono il trasporto pubblico locale rappresentano l’ultimo campanello d’allarme di un settore che deve affrontare una serie di criticità. Da una parte bisogna tener conto delle esigenze dei dipendenti che lamentano turni massacranti, dall’altra aver cura delle necessità degli utenti, che pagano il servizio.” Così la candidata della lista civica Borgonzoni in corsa alle Regionali in Emilia-Romagna Lina Amormino.

“Sempre più spesso, come segnalano peraltro gli stessi autisti, gli autobus sono sovraccarichi, e i fruitori sono costretti a saltare una corsa con inevitabili ripercussioni sullo studio o sul lavoro. Parliamo di cittadini che pagano il servizio, spesso con un abbonamento. Tale situazione genera insicurezza nei confronti di tutti, in particolare i diversamente abili, anziani e studenti. I giovani che frequentano le scuole del territorio meritano una maggiore attenzione anche sul piano delle tariffe. La sostituzione della card 10 mesi a beneficio dell’abbonamento 12 mesi under 26 anziché portare benefici ha costretto le famiglie a un ulteriore impegno economico. E tutto questo a fronte di una cospicua richiesta di contributi regionali."  

"Per questo – chiosa la candidata Amormino – uno dei miei impegni in Regione sarà quello di portare all’attenzione di Lucia Borgonzoni e del consiglio la situazione del trasporto pubblico in provincia di Forlì-Cesena e a livello più ampio in Romagna perché si lavori per alzare la qualità dei servizi nel rispetto dei dipendenti e degli utenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento