"No" al referendum costituzionale: una serata col filosofo Maurizio Viroli

La serata è organizzata dal Comitato per il "No" del Rubicone, promosso da Anpi, Arci e molti cittadini, e coordinato da Sarpieri

Maurizio Viroli, filosofo della politica e storico delle dottrine politiche (Università di Princeton e Università della svizzera italiana a Lugano) spiegherà perché votare "No" al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. L'appuntamento si terrà martedì alle 21 nella sala Allende a Savignano sul Rubicone. "La data del voto è sempre più vicina e il clima sempre più incandescente - esordisce Antonio Sarpieri, coordinatore per il Comitato per il "No" al Referendum Costituzionale -. Il che dipende soprattutto dall'impostazione plebiscitaria del presidente del consiglio: o con me o contro di me, saltando tutti i corpi intermedi della democrazia".

"Infatti, nonostante le promesse di spersonalizzare la campagna referendario, egli è tornato a occupare il centro della scena - prosegue Sarpieri -. Quindi, al di l&a