Quartieri, Lega: "La data del voto è secondaria, importante è lavorare bene"

"L’obiettivo che tutti si sono posti è quello di lavorare bene e di mettere a punto un Regolamento il più possibile condiviso, ma ancora non sono state scoperte le carte"

“Non condividiamo del tutto l’ottimismo dell’assessore Christian Castorri che ufficializza il 26 gennaio come la data per il rinnovo dei consigli di Quartiere. E’ vero che in quel giorno si svolgeranno le elezioni regionali e quindi potrebbe essere l’occasione giusta per ambedue le votazioni, ma per arrivare al nuovo Regolamento dei Quartieri la strada è ancora lunga e non è detto che entro dicembre sia pronto un testo, più o meno condiviso, da votare". Così i consiglieri comunali leghisti Antonella Celletti e Fabio Biguzzi, che è stato nominato presidente del gruppo di lavoro.

"L’obiettivo che tutti si sono posti è quello di lavorare bene e di mettere a punto un Regolamento il più possibile condiviso, ma ancora non sono state scoperte le carte, né la Giunta Lattuca ha presentato i propri orientamenti e una propria bozza su cui possa confrontarsi il gruppo di lavoro appositamente istituito. E’ stato deciso un cronoprogramma dei lavori, che, tra l’altro, ha già subito un arresto per impegni di alcuni componenti del gruppo. Su certi temi, inoltre, sappiamo già che ci sono posizioni molto divergenti, per esempio sull’età minima dei votanti, sul sistema elettorale e su chi potrà votare. Non è poi ancora chiaro quali funzioni verranno attribuite a questi organismi. Castorri parla di un approfondimento in atto sui principi di carattere generale. Per quanto ci riguarda va tutto bene, bisogna tuttavia incominciare a parlare con chiarezza e pragmatismo. Al bando quindi le discussioni sui massimi sistemi, per arrivare a definire funzioni precise, senza ambiguità e, soprattutto conseguibili senza andare in contrasto a quanto prevede la norma”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
CesenaToday è in caricamento