Pd Cesenatico: "E' legittimo abbattere gli alberi in Viale Torino?"

Il partito si chiede se, alla luce del Prg del Comune di Cesenatico, siano stati verificati i requisiti di legittimità per la Delibera della Giunta. In tali aree è vietata qualsiasi costruzione stabile

Si torna a discutere con al centro Viale Torino. E' il Pd che butta carne sul fuoco prendendo di mira la delibera di Giunta Comunale n. 132 del 24/04/2012 avente ad oggetto l’approvazione di progetto definitivo relativo a “Manutenzione straordinaria verde pubblico 2012 - intervento per il diradamento delle alberature, ripiantumazione e sistemazione area per parcheggi a pettine in viale Torino - lato nord - tratto da Viale dei Mille a Viale Manzoni”.

Il partito si chiede se, alla luce del Prg del Comune di Cesenatico, siano stati verificati i requisiti di legittimità per la Delibera della Giunta. Una interrogazione che nasce alla luce del fatto che le aree per il verde pubblico sono destinate alla conservazione ed alla creazione di parchi pubblici di quartiere. E in tali aree è vietata qualsiasi costruzione stabile; sono ammesse solo costruzioni di carattere provvisorio.

Infine mette in discussione il fatto se sia corretto attribuire alla Giunta la prerogativa esclusiva di approvazione di un progetto in deroga alle norme di piano o – piuttosto – non sia dovere dell’Amministrazione comunale sottoporre il progetto medesimo al Consiglio Comunale.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Il dramma si materializza in un istante: il pilota Stefano Togni muore in un incidente a Vallelunga

    • Cronaca

      I poliziotti entrano dalla vetrata infranta e lo pizzicano a rubare: arrestato e subito liberato

    • Cronaca

      Mercato ambulante con vari assenti: regna l'incertezza normativa

    • Cronaca

      Cicogne in volo su Cesena: ecco l’identikit del neonato medio cesenate

    I più letti della settimana

    • Nuovo strappo nei grillini, il consigliere Rosso lascia. M5S: "Valori incompatibili"

    • Accattonaggio, "Parcheggi spartiti come se fossero spacciatori"

    • Staffetta dentro Cesena Siamo Noi: in consiglio esce Valletta ed entra Vania Santi

    • Il M5S chiede un incontro col sindaco: "Le dimissioni di Dionigi devono segnare un profondo cambio di passo"

    • Balneari e alberghi, la senatrice Valdinosi (Pd): "Risposte importanti dal governo"

    • Il successore di Dionigi? Lucchi chiede tempo: "Ci penseremo dopo il Consiglio del 2 marzo"

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento