Papperini (M5S): "Basta omertà su alghe e mucillagini, se ne devi parlare apertamente"

“Siamo solamente ai primi giorni di Agosto, tuttavia i dati di presenze che gli operatori turistici hanno in loro possesso non lasciano adito ad interpretazioni"

“Siamo solamente ai primi giorni di Agosto, tuttavia i dati di presenze che gli operatori turistici hanno in loro possesso non lasciano adito ad interpretazioni. La stagione 2018 vedrà un calo consistente di presenze sul nostro territorio. Sono trapelate negli ultimi giorni già numerose dichiarazioni da più Comuni rivieraschi, che portano ad un’analisi ben poco lusinghiera della stagione in corso. Le cause sono da riscontrarsi principalmente su due fattori: la salute del nostro mare e la limitata offerta turistica”: è il dato che mette in rilievo Alberto Papperini, esponente del M5S di Cesenatico.

Papperini chiede provvedimenti: “Il nostro mare è un bene comune da salvaguardare se si vuole costruire un futuro per la Romagna. Le fioriture straordinarie di alghe e la mucillagine nella stagione 2018 deve far parlare. Basta tacere, le categorie economiche e associazioni turistiche devono chiedere a gran voce il rispetto del mare Adriatico. La politica è stata complice di questa omertà ed oggi ne stiamo pagando le conseguenze. Da troppo tempo ha nascosto i problemi di inquinamento, di sversamenti biologici e di prodotti agricoli attraverso i canali territoriali e dal fiume Po”.

Mentre sull’offerta turistica “ancora oggi è principalmente legata alle logiche anni ‘70. Un plauso agli albergatori e attività turistiche virtuose che in questi ultimi 20 anni stanno dimostrando coraggio nel cambiare la propria fisionomia turistica. Tuttavia, senza i servizi e le infrastrutture date dai comuni e dalla Regione, nemmeno il più innovativo imprenditore può sperare in un futuro roseo. Il turista oggi è itinerante, chiede movimento, eventi, collegamenti mare collina; chiede di visitare la Romagna, non più solamente la città in cui soggiorna. Questa è la direzione da intraprendere. Ci vuole coraggio nel cambiare, ma soprattutto ci vuole la volontà di vedere oltre. Affrontiamoli i problemi e smettiamo di nascondere la polvere sotto il tappeto. Deve essere un impegno di tutti per il bene di tutti”, conclude Papperini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Il Centro di accoglienza di Macerone inagibile", il Comune detta le condizioni per la riapertura

  • Cronaca

    Centro di Macerone, Croce d'Oro: "Imposta nessuna chiusura, ma solo adeguamenti"

  • Cronaca

    Sicurezza stradale, anche a Cesena arrivano le colonnine Velo Ok: ecco la 'mappa'

  • Cronaca

    Spacciava hashish ed eroina all'uscita delle scuole: arrestato un 27enne

I più letti della settimana

  • Fatale un infarto, cesenate muore pochi mesi dopo l'amato figlio

  • Si scontrò contro un bus fermo su via Emilia Levante, Savignano piange la maestra Rita

  • Perde il controllo dell'auto e precipita nella scarpata: è in gravi condizioni

  • "Mi avevano dato tre anni di vita", l'infermiera 'guerriera' vince la battaglia contro il cancro

  • Fissate le esequie della maestra Rita deceduta dopo un drammatico incidente

  • Addio a Natale Liggi, il poliziotto che girò l'Italia e ottenne la grazia per il figlio

Torna su
CesenaToday è in caricamento