Lucchi a Salotto Blu: "Riconsegno una città coesa che guarda al futuro"

Il primo cittadino ha presentato nel corso della trasmissione condotta da Mario Russomanno alcune riflessioni di attualità

Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, non più candidabile per avere già svolto i due mandati previsti dalla legge, si appresta a lasciare il suo ufficio. Intervistato da Mario Russomanno nel corso della trasmissione "Salotto Blu", il primo cittadino ha presentato alcune riflessioni di attualità: "In questi ultimi anni la situazione politica è evoluta nei tempi e modi che tutti conoscono. La sinistra nella quale mi sono sempre riconosciuto è in difficoltà in Italia e in Romagna, la crisi del Pd lo testimonia".

"Ciò nonostante ritengo che i cesenati abbiano conservato fiducia nella amministrazione locale, la nostra è città abituata a partecipare, discutere e programmare il futuro - prosegue Lucchi -. Nel quale ci sarà, ad esempio, il nuovo ospedale che avrà vocazioni specifiche, diverse da quello forlivese e che sarà al servizio della intera Romagna". La trasmissione andrà in onda martedì alle 23 e15.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dante, il Papa, Benigni e Don Baronio 'sfilano in bicicletta': il nuovo progetto artistico per il centro

  • Cronaca

    A 14 anni si stacca da Cesena e dalla famiglia, oggi sogna la Nazionale: Bianca e i sacrifici dello sport

  • Meteo

    Pasquetta con nubi in aumento. E la sabbia colorerà di giallo il cielo

  • Cronaca

    Maltempo in vista, a Cesenatico chiudono le "Porte Vinciane"

I più letti della settimana

  • A sei anni investito da un suv sulle strisce pedonali: tanta paura a San Mauro

  • Lotta alla "cimice asiatica", importanti risultati contro l'insetto che minaccia le coltivazioni

  • Velo Ok, posizionate le prime 13 colonnine a Cesena: a breve saranno operative. Ecco dove sono

  • Dal pubblico arrivano insulti, Young Signorino lancia il microfono e abbandona il locale

  • L'ex bar Roma riapre al contrario (AmoR): c'è pure la tata per i bimbi e il parcheggio passeggini

  • A 14 anni si stacca da Cesena e dalla famiglia, oggi sogna la Nazionale: Bianca e i sacrifici dello sport

Torna su
CesenaToday è in caricamento